Rolls-Royce nomina il nuovo capo del design: è l’ex Mini Anders Warming

1643 0
1643 0

Il danese Anders Warming è il nuovo capo del design di Rolls-Royce. Dall’1 luglio entrerà ufficialmente nell’organigramma della casa inglese, andando a sostituire Jozef Kaban.

Warming, 48 anni, aveva già prestato servizio nel Gruppo BMW (proprietario del marchio britannico): ne era uscito nel 2016, dopo sei anni come capo del design per Mini e tre anni come capo progettista esterno per BMW. Nel suo curriculum ci sono anche ruoli da senior designer per Volkwsagen e per la casa automobilistica tedesca Borgward (recentemente rimessa in piedi da finanziatori cinesi).

Warming si è formato all’Art Centre College of Design Europe, in Svizzera, specializzandosi in Major Transport Design. Fra i suoi lavori più noti citiamo le linee esterne della BMW X3 di seconda generazione, quelle della BMW Serie 5, della Serie 6 e della Z4, oltre alla più recente versione della Mini.

“In qualità di direttore del design, Warming avrà un ruolo chiave nella definizione della nostra direzione estetica futura e nella realizzazione dei sogni e delle aspirazioni dei nostri clienti”, dice Torsten Muller-Otvos, CEO di Rolls-Royce, il quale ha anche sottolineato l’importanza della figura di Warming per procedere lungo la strada della piena elettrificazione Rolls-Royce.

Ultima modifica: 24 Maggio 2021