Rolls-Royce: la prima auto elettrica si chiama Silent Shadow

1764 0
1764 0

Anche Rolls-Royce sta lavorando per sviluppare la sua prima auto elettrica e, forse, si chiamerà Silent Shadow. BMW, che è proprietaria di Rolls-Royce, ha infatti recentemente depositato questo marchio presso l’ufficio brevetti tedesco, e in molti (anche noi) hanno notato quanto questo nome suoni molto, molto da Rolls-Royce.

Che la casa inglese stia guardando all’elettrico non è un mistero. Tempo fa Torsten Muller-Otvos, il CEO di Rolls-Royce, dichiarò che la sua azienda avrebbe presto proposto qualcosa a zero emissioni, saltando a piè pari il passaggio dell’ibrido: o total electric o niente.

Per sviluppare la Silent Shadow, Rolls-Royce starebbe facendo tutta una serie di test su un prototipo di Phantom alimentato a batteria, presso l’hub di ricerca e sviluppo di BMW (quindi in Germania e non in Inghilterra). Il risultato finale sarà però un’auto completamente diversa e originale, e darà probabilmente il via a un’inedita gamma di prodotti Rolls-Royce.

Non sappiamo ovviamente ancora quale possa essere l’aspetto della Rolls-Royce Silent Shadow: forse sarà simile al concept Rolls-Royce 102EX del 2016 (in foto). È però abbastanza sicuro il fatto che condividerà molta tecnologia e tecnica con modelli BMW, in particolare con la i7, la versione elettrica della futura Serie 7.

Dettagli in più sulla Silent Shadow dovrebbero arrivare da Rolls-Royce entro la fine del 2021. Nel frattempo la casa inglese realizzerà anche una versione elettrica della Cullinan, la quale potrebbe condividere molta tecnica con la BMW iX.

Ultima modifica: 19 Gennaio 2021