Enjoy e Car2Go: chi offre il servizio migliore

18854 0
18854 0

Il car sharing , in italiano auto condivisa, è un servizio di mobilità urbana che permette agli utenti di usufruire di un auto effettuandone il noleggio di breve durata e pagando in base all’utilizzo effettivo del mezzo. Le compagnie di car sharing più blasonate, presenti attualmente nei maggiori capoluoghi italiani, sono: Car2go ed Enjoy.

Enjoy e Car2Go: confronto

Per capire quale delle due compagnie abbia maggior convenienza nel rapporto qualità prezzo – e quindi offra un servizio migliore – abbiamo messo a confronto le tariffe, prese online dai due siti, dei  modelli di auto a disposizione più simili fra loro. Di seguito costi e riflessioni in merito:

Car2go

  • Smart forfour

Quota di abbonamento annuo: 19,00 €

Tariffa al minuto di guida (smart forfour):0,26 €

Tariffa al chilometro superati 200 km:0,29 €/km

Enjoy

  • Fiat 500

Quota di abbonamento annuo: gratis

Al minuto (entro 50Km): 0,25€/min

Per 24h consecutive di noleggio: 50,00€

Numero massimo di Km per ciascun noleggio: 50Km

Per ogni Km aggiuntivo al numero massimo di Km: 0,25€/Km

 

Diciamo subito che la sfida tra le Smart biancoazzurre di Mercedes e le 500 rosse di Eni non ha un vero e proprio vincitore. Se vogliamo, giusto per il centesimo in meno al minuto ed alcuni servizi accessori, Enjoy è leggermente più conveniente. Molto dipende dalle esigenze del singolo viaggiatore e dal tipo di viaggio. Il consiglio è quello di iscriversi e scaricare sul cellulare l’applicazione di entrambe le compagnie e poi valutare caso per caso.

Car2Go ha da anni introdotto il free floating, ovvero le auto si parcheggiano per la strada, come si farebbe con la propria vettura, senza dover andare a cercare un punto di raccolta per posteggiare a fine viaggio. Quando l’utente cerca l’automobile  più vicina viene avvisato della posizione in cui si trova dal sito internet o dall’app o ancora chiamando il call center e può subito utilizzare il veicolo trovato, sempre se libero. Car2Go prevede un abbonamento annuo fisso, mentre un punto di forza di Enjoy sta nella gratuità dell’iscrizione.

Altro piccolo vantaggio delle rosse di casa Eni quello per cui le auto possono essere utilizzate anche in modalità sosta, trattenendo così la prenotazione a costo minorato – circa 10 centesimi – per effettuare brevi pause e commissioni durante il tragitto. Inoltre le convenzioni con Trenitalia migliorano il servizio per chi lo usa come terminale del proprio percorso da pendolare.

Da ricordare infine che le Smart – dettaglio a favore di Car2Go – sono le migliori per trovare parcheggio e sono dotate di cambio automatico, molto utile per non creare troppo stress nelle situazioni di traffico intenso. Le Fiat montano invece il cambio manuale, che, per i normali utenti cittadini , abituati a continue soste legate alla viabilità, potrebbe essere causa di stress.

 

Ultima modifica: 1 Agosto 2018