Skoda Kamiq, Scala e Fabia 2024, prezzo e informazioni

170 0
170 0

Inizia la fase di pre-vendita di due tra le numerose novità della gamma Skoda MY24. Il City SUV Kamiq, da tempo il modello più venduta dalla Casa boema ai Clienti italiani, e la berlina a 5 porte Skoda Scala sono caratterizzati da un elegante aggiornamento del design esterno, concentrato principalmente sui paraurti e sulla forma dei gruppi ottici, e allo stile degli interni, che fanno ora ampio utilizzo di materiali riciclati e sostenibili e in cui spicca la nuova strumentazione digitale da 8” di serie.

La gamma delle motorizzazioni si concentra sugli apprezzati propulsori 1.0 TSI e 1.5 TSI della famiglia Evo2 rinnovati e aggiornati sul fronte dell’efficienza e delle emissioni. Il nuovo 1.0 TSI 115 CV sostituisce il precedente 110 CV ed è disponibile anche con cambio DSG a 7 rapporti, mentre sono confermati il 1.0 TSI 95 CV con cambio manuale, che rappresenta per entrambi i modelli la motorizzazione di accesso e il 1.5 TSI 150 CV con tecnologia di disattivazione selettiva dei cilindri ACT, anche con cambio DSG, dedicato ai Clienti che cercano ancora più piacere di guida e performance. La motorizzazione 1.0 G-TEC a metano non è più disponibile.

Nuove versioni e Design Selection

Nel MY24, Kamiq e Scala portano al debutto nuove versioni di allestimento in abbinamento a quattro Design Selection per gli arredi interni, come già per i modelli Enyaq ed Enyaq Coupé e nel prossimo futuro anche per le nuove generazioni di Kodiaq e Superb. Le Design Selection, che abbinano superfici e colori ispirandosi all’interior design, sfruttano nuovi materiali che fanno ampio utilizzo di fibre riciclate o riciclabili.
Inoltre, le dotazioni opzionali di Kamiq e Scala sono ora raggruppate in pacchetti tematici, disponibili nelle varianti base e Plus, per agevolare le personalizzazione della vettura da parte dei Clienti.

Skoda Kamiq 2024

Skoda Kamiq facelift

La nuova gamma Skoda Kamiq è articolata sulle versioni: Selection, Black Dots, Style e Montecarlo. Per tutti i dettagli delle dotazioni di serie si rimanda al listino allegato. La versione d’accesso Selection, che sostituisce la precedente Ambition, ha ora una dotazione di serie ancora più completa che include le luci posteriori full LED, i fendinebbia anteriori, l’avviamento senza chiave Kessy e il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale. La versione Black Dots, sviluppata da Skoda Italia nel 2023 e disponibile unicamente sul nostro mercato, ritorna anche per Kamiq MY24 e si caratterizza per i dettagli in nero lucido della carrozzeria, tra cui la calandra, i mancorrenti e le calotte degli specchietti retrovisori.

La dotazione di serie aggiunge a quella di Selection il climatizzatore automatico, i cerchi in lega da 17” e i protocolli di interfaccia smartphone wireless Apple CarPlay e Android Auto. Importante l’aggiornamento per la nuova versione Style che è ora caratterizzata da un design dinamico, enfatizzato dalla colorazione bi-color, di serie sul mercato italiano. Ai dettagli neri presenti sulla versione Black Dots, infatti, Kamiq Style aggiunge il tetto e i montanti anteriori verniciati in nero lucido per creare un deciso contrasto con il colore della carrozzeria.

La dotazione di serie della versione Style prevede anche i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, la telecamera posteriore, il sistema Kessy full per apertura e avviamento senza chiave e i cristalli posteriori oscurati. Ai vertici dell’offerta rimane la versione Monte Carlo, immediatamente riconoscibile per paraurti con prese d’aria maggiorate, cerchi da 17” specifici e per gli interni con sedili ad alto contenimento, finiture dedicate, pedaliera e volante sportivi.

La dotazione di serie delle versioni Monte Carlo è particolarmente completa e comprende anche i nuovi gruppi ottici anteriori in tecnologia Matrix Led, una tecnologia di sicurezza attiva al debutto sul modello Kamiq e disponibile in opzione per le altre versioni. Per Kamiq MY24, inoltre, è disponibile in opzione il portellone elettrico con funzione “virtual pedal”, una soluzione di grande praticità, tipica dei segmenti superiori.

La gamma Skoda Kamiq MY24 è proposta a partire da 24.700 euro per la versione 1.0 TSI 95 CV Selection. La versione Black Dots prevede un sovrapprezzo di 1.250 euro a fronte di un vantaggio Cliente di 750 euro sul costo delle singole dotazioni. La versione Style prevede un sovrapprezzo su Selection di 2.500 euro con un vantaggio Cliente di 1.250 euro, mentre la versione Monte Carlo, disponibile per le motorizzazioni 1.0 TSI 115 CV e 1.5 TSI 150 CV, costa 4.400 euro più della Selection, garantendo un vantaggio Cliente di 1.500 euro.

Nella fase di lancio, con il supporto delle Concessionarie Skoda aderenti, Kamiq 1.0 TSI 95 Selection è proposto con formula di acquisto Clever Value, a valore futuro garantito, a 36 mesi/30.000 km, anticipo zero solo con ecoincentivi, TAN 2,49%, TAEG 3,57% a 199 euro/mese con rata finale di 13.915,23 euro.

Skoda Scala facelift

La gamma della berlina a 5 porte Skoda Scala, che si colloca nel pieno segmento C forte di un’abitabilità da segmento superiore e di un vano bagagli, da 467 a 1.410 litri, paragonabile a quello di una Wagon di pari dimensioni, è stata anch’essa aggiornata nel design di paraurti e gruppi ottici, che appare ancora più personale e distintivo. A livello tecnico, Scala condivide le motorizzazioni con Kamiq. Skoda Scala MY24 è proposta in Italia nelle versioni Selection, Style e Monte Carlo. La dotazione di serie di tutte le versioni si arricchisce analogamente a quella del modello Kamiq e si rimanda al listino allegato per i dettagli delle dotazioni di serie.

Skoda Scala MY24 è proposta a partire da 25.350 euro per la motorizzazione 1.0 TSI 95 CV disponibile unicamente in versione Selection. Il listino della motorizzazione 1.0 TSI 115 CV Selection parte da 26.700 euro. La versione Style prevede un sovrapprezzo su Selection di 2.050 euro con un vantaggio Cliente di 900 euro sul costo delle singole dotazioni, mentre la versione Monte Carlo costa 4.000 euro più della Selection con un vantaggio Cliente che arriva a 1.700 euro.

Nella fase di lancio, con il supporto delle Concessionarie Skoda aderenti, Scala 1.0 TSI 95 CV Selection è proposta con formula di acquisto Clever Value, a valore futuro garantito, a 36 mesi/45.000 km, anticipo zero solo con ecoincentivi, TAN 2,49%, TAEG 3,65% a 229 euro/mese con rata finale di 12.160,64 euro.

Skoda Fabia MY24

Contestualmente al debutto di Kamiq e Scala restyling, entra a listino anche il MY24 della berlina compatta Fabia. Fabia MY24 non presenta novità di rilievo a livello estetico, a eccezione del nuovo lettering posteriore che, come sugli altri modelli, si adegua alla rinnovata Corporate Identity del Brand.

La gamma delle motorizzazioni ha come soglia di accesso il tre cilindri 1.0 MPI Evo2 80 CV un’importante motorizzazione che permette ai neo-patentati di guidare Fabia, beneficiando quindi delle più recenti tecnologie di sicurezza attiva e passiva, in una fase particolarmente delicata della loro vita automobilistica. La gamma delle motorizzazioni si estende poi al 1.0 TSI Evo2 disponibile nelle potenze di 95 CV e 115 CV, quest’ultimo anche con cambio automatico DSG. Al vertice dell’offerta per il modello rimane il 1.5 TSI ACT 150 CV proposto unicamente in abbinamento al cambio automatico DSG a 7 rapporti.

Fabia MY24 è proposta nelle versioni Selection, Style e Monte Carlo, tutte disponibili già a partire dalla motorizzazione 1.0 MPI 80 CV e con l’unica eccezione della motorizzazione 1.5 TSI ACT 150 CV, proposta unicamente nella versione Monte Carlo. Si rimanda al listino allegato per tutti i dettagli.

La versione di accesso Selection comprende nella dotazione di serie elementi qualificanti, come i gruppi ottici in tecnologia full LED, lo schermo da 8”, i sistemi Adas Front Assistant, Lane Assistant e Driver Activity Assistant, la connettività smartphone wireless e il sistema di accesso e avviamento senza chiave.

La versione Style mantiene il caratteristico “Color Concept” che prevede tetto, montanti e calotte degli specchietti retrovisori in colore a contrasto, a scelta del cliente nero o grigio grafite. Si aggiungono di serie il climatizzatore automatico bi-zona, i quattro alzacristalli elettrici e i vetri oscurati a partire dal montante B. Ai vertici della gamma di Skoda Fabia MY24 si conferma la versione Monte Carlo, caratterizzata dall’estetica dedicata dei paraurti, da cerchi specifici da 17” e da interni con sedili, volante e pedaliera sportivi e strumentazione digitale.

Il listino di Skoda Fabia MY24 parte da 20.200 euro. Le versioni Style hanno un sovrapprezzo di 1.400 euro sulle versioni Selection a fronte di un vantaggio Cliente di 1.050 euro sul costo delle singole dotazioni.

Le versioni Monte Carlo costano 2.300 euro più delle Selection e permettono un vantaggio Cliente di 1.250 euro. Al vertice della gamma si colloca Fabia 1.5 TSI 150 CV DSG Monte Carlo che è proposta a 27.350 euro. Nella fase di lancio, con il supporto delle Concessionarie Skoda aderenti, Fabia 1.0 MPI 80 CV Selection è proposta con formula di acquisto Clever Value, a valore futuro garantito, a 36 mesi/30.000 km, anticipo zero solo con ecoincentivi, TAN 1,99%, TAEG 3,26% a 169 euro/mese con rata finale di 11.234,02 euro.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 11 Gennaio 2024

In questo articolo