Ford Explorer 2023, il nuovo Suv elettrico per l’Europa

688 0
688 0

Explorer è il nuovo Suv elettrico di Ford per l’Europa, inedito per piattaforma e stile, che definirà i prossimi modelli. Un passo importante per il Costruttore americano, che dal 2030 mira a vendere in Europa un’ intera gamma di auto a impatto zero.

La nuova Explorer non avrà nulla a che vedere con l’attuale ibrida plug-in, ormai sulle soglie della pensione.

Realizzata sulla piattaforma MEB, in collaborazione con il gruppo Volkswagen, prenderà il posto di Fiesta nelle linee di produzione dello storico stabilimento Ford di Colonia e arriverà sul mercato all’inizio del 2024.

Explorer è un Suv medio del segmento C lungo 447 cm contro i 505 dell’attuale generazione e propone un design inedito, molto rigoroso e e pulito nelle linee.

Il frontale si caratterizza per un elemento a contrasto in nero lucido che ospita la scritta “Explorer” e collega visivamente i sottili fari a Led; poco più in basso, un elemento in tinta carrozzeria ospita il logo Ford, mentre all’estremità inferiore del paraurti sono collocate le prese d’aria.

Nelle dimensioni non è molto lontana dalla ID4 di Volkswagen ma resta un prodotto strettamente Ford nello stile e nella sostanza. Il prezzo non è stato comunicato ma per una vettura elettrica di questa stazza si può immaginare un listino che parta da 40 mila euro.

Ford Explorer, gli interni

Presentata in anteprima via web dalla Germania, offre una grande abitabilità interna, elevato livello di comfort e un bagagliaio che oscilla fra i 450 e i 1400 litri.

Sulla plancia presenta un doppio display digitale per la strumentazione (da 5 pollici) e uno schermo verticale da 15 pollici per l’infotainment. Quest’ultimo touch è in grado di scorrere verticalmente con un angolo di 30 gradi.

Tra le poltrone anteriori c’è una megaconsole capace di ospitare oggetti ingombranti come un tablet. Molto avanzato il pacchetto dei sistemi di assitenza alla guida di secondo livello grazie alla presenza di dodici sensori a ultrasuoni, cinque telecamere e tre radar.

Al momento non sono state comunicate le caratteristiche dei motori elettrici e della batteria ma dovrebbero essere prossime a quelle di Volkswagen con potenze fino a 304 cv e autonomia sui 500 km.

Molto efficiente, nelle anticipazioni di Ford, anche il sistema di ricarica rapida, capace di reintegrare fino all’80 per cento di energia in soli 25 minuti.In attesa di scoprire Explorer nelle concessionarie italiane, gli aspiranti clienti possono cimentarsi in una guida virtuale, scegliendo scenari di guida differenti tramite computer e smartphone.

Chi invece viaggerà davvero con il Suv elettrico Ford sarà Lexie Alford (21 anni) la persona più giovane nella storia ad aver visitato tutti i paesi del mondo.

Ripercorrerà con Explorer il viaggio compiuto dall’esploratrice Aloha Wanderwell. che cento anni fa stabilì un record con il suo giro del mondo sulla Ford Model T.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 3 Aprile 2023