Aston Martin Valkyrie, in arrivo anche una versione Track Pack?

2124 0
2124 0

Avvicinandosi la fine dell’anno cresce l’attesa per la Aston Martin Valkyrie, attesa per l’inizio del 2019. Indicativamente al Salone di Ginevra. Qualche indiscrezione è già trapelata nei mesi scorsi, confermata anche da qualche parola dei vertici del marchio. Ora, pare che Aston Martin offrirà la hypercar anche in versione Track Pack.

Dovrebbe essere una variante che si inserisce fra la Valkyrie standard e la AMR Pro da pista. Secondo le fonti anonime citate da The Supercar Blog sarà simile alla versione standard, ma con componenti aerodinamici trasferiti dalla AMR Pro. Il Track Pack sarà comunque totalmente omologato per la strada.

Aston Martin Valkyrie AMR Pro
Aston Martin Valkyrie AMR Pro

Resta da vedere se questi accorgimenti aerodinamici porteranno un aumento di potenza, cosa da non escludere. Il V12 Cosworth da 6.5 litri produrrà 1.146 cavalli sulla Valkyrie standard. Si tratta del motore aspirato più potente mai offerto su un auto stradale, anche grazie all’unità elettrica fornita da Rimac.

Il Track Pack offrirà elementi in fibra di carbonio ancora più leggeri della versione standard. Più magra e più aerodinamica, la hypercar dovrebbe quindi essere più potente. Il peso della Valkyrie dovrebbe essere attorno ai mille chili, la versione Track Pack potrebbe risparmiarne quasi una cinquantina.

Aston Martin Valkyrie

Il bolide sarà prodotto in 150 unità a un prezzo di partenza di 2,8 milioni di euro. Nei prossimi mesi sapremo se la variante Track Pack verrà offerta come opzione su ognuno di essi, o solo in numero limitato.

Ultima modifica: 26 Novembre 2018