Alfa Romeo Giulia e Stelvio 2023 protagoniste del porte aperte

915 0
915 0

Alfa Romeo Giulia e Stelvio restyling arrivano in concessionaria. Si chiama Alfa Romeo Tribe Weekend il porte aperte di sabato 11 e domenica 12 marzo dedicato alla nuova gamma del Biscione e, in particolare, all’evoluzione di due capolavori di successo che ancora oggi fanno battere il cuore.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio 2023 protagoniste del porte aperte

Accompagna l’importante appuntamento la nuova ed emozionante campagna di comunicazione ed il nuovo spot TV realizzato dall’agenzia creativa Havas Milan.

Alla base del progetto vi è l’idea che l’arrivo delle nuove Giulia e Stelvio sia paragonabile alla nascita di una nuova potente emozione, che scorre impetuosa attraverso le innumerevoli vene e arterie del corpo umano.

Una metafora suggestiva, quindi, che si trasforma in un viaggio simbolico dove i due protagonisti dello spot – femminile per Stelvio e maschile per Giulia – provano la sensazione viscerale di guidare i due nuovi modelli, tanto che le loro arterie si fondono con la strada percorsa.

Va così in scena la simbiosi perfetta tra “uomo e macchina”, una peculiarità insita nel DNA Alfa Romeo che da sempre regala, anche al driver più esigente, un’esperienza di guida unica ed entusiasmante. Tutto questo consolida il legame indissolubile tra il marchio di nobile sportività italiana dal 1910 e la Tribe Alfa Romeo, la comunità dei suoi appassionati sparsi nel mondo.

Leggi ora: Alfa Romeo Giulia 2023, la prova di QN Motori

Alfa Romeo Giulia e Stelvio, perché sono sempre speciali

Le nuove Giulia e Stelvio segnano una tappa significativa nella storia dei due modelli che evolvono sia nelle proverbiali eccellenze del brand – perfetto bilanciamento dei pesi, dinamica di guida da  prima della classe, soluzioni tecnologiche e motoristiche ai vertici del segmento – sia in quella “bellezza senza tempo”, tratto tipico del Design Alfa Romeo, che ne fa due autentiche “opere d’arte in movimento” concepite per durare negli anni.

Leggi ora: Alfa Romeo Stelvio 2023, la prova di QN Motori

E oggi questa “bellezza” del Design italiano viene resa ancora più seducente e contemporanea: un nuovo “sguardo” con i fari Full-LED Matrix adattivi e l’inedita griglia del “Trilobo” che sancisce il forte “family feeling” con Tonale, il quadro strumenti ora totalmente digitale e con lo storico design “a cannocchiale” e una rinnovata dotazione tecnologica con gli “Alfa Connect Services” e la tecnologia NFT (Non-Fungible-Token).

Leggi ora: le novità auto

 

Ultima modifica: 13 Marzo 2023

In questo articolo