Alfa Romeo Giulia DTM, idea per Biscione in corsa al Nurburgring

6662 0
6662 0

Alfa Romeo Giulia DTM, chi non vorrebbe vedere in pista di nuovo il Biscione vincente? E dominante nel Deutsche Tourenwagen Masters come negli anni Novanta.

L’arrivo di Giulia GTA e GTAm ha certamente alzato la pressione degli aficionados, oltre a quella dei collezionisti. La Gran Turismo Alleggerita e la modificata sono due chicche. A mettere più pepe ci ha pensato Mikołaj M con un doppio render fronte-retro, di indubbio fascino.

Alfa Romeo Giulia DTM, render di Mikolaj M @mick_em_all
Alfa Romeo Giulia DTM, render di Mikolaj M @mick_em_all

Livrea vincente

La riproduzione digitale di una ipotetica Giulia DTM è davvero ben riuscita, emozionale nella livrea della mitica 155 V6 Ti, che surclassò Mercedes nel 1993. Tornando a dominare al Nurburgring dai tempi del mitologico trionfo di Tazio Nuvolari nel 1935.

Alettone posteriore poderoso e forme tutto sommato ben mantenute, in sintonia con Giulia GTA ma anche con l’estetica della 155 V6 Ti. Unico errore, la scritta Magneti Marelli, che dovrebbe essere solo Marelli. Giulia DTM resta un bozzetto indovinato, stuzzicante.

Alfa Romeo 155 V6 TI
Alfa Romeo 155 V6 TI

Già nel 2017 Gerard Berger, manager nel DTM, chiese un ritorno di Alfa Romeo nella competizione con Giulia Quadrifoglio. La chiamata al compianto Sergio Marchionne rimase inascoltata.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia GTA, la berlina più veloce del mondo

Alfa Romeo Giulia DTM, render di Mikolaj M @mick_em_all
Alfa Romeo Giulia DTM, render di Mikolaj M @mick_em_all

Berger ci avrebbe tenuto, avendo tra l’altro cominciato a correre con le Alfasud. Questo render ripropone il sogno, una Giulia in DTM, su base GTA. Fantastica.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm, l’archetipo del Biscione

Ultima modifica: 31 Marzo 2020

In questo articolo