AC Cobra GT Roadster, il ritorno di un mito americano

99 0
99 0

Ritorna il morso letale, per il cuore degli appassionati. AC Cobra GT Roadster: tra qualche mese riprenderà a circolare una sportiva-mito. Una delle “americane” più brutali, nata con Auto Carriers e Ace nel 1961 e motorizzata dall’immortale V8 427 di Ford, quello della strafosferica GT40.

Tra passato e presente con tanta cavalleria

La vettura, realizzata da AC Cars e anticipata da alcune immagini, ripresenta lo stile dei tempi d’oro. Curvilineo e muscolare, con l’aggiunta dei fari a led e dei cerchi più grandi. Anche gli interno concederanno spazio alle comodità di oggi, dall’infotaiment alla climatizzazione.

AC Cobra GT Roadster

Una due posti scoperta, una roadster, spinto da un V8 da 663 cavalli di potenza e 780 Nm di coppia. Il motore sarà abbinato a un cambio manuale 6 marce o a un automatico a 10 rapporti.

Il peso dovrebbe essere di circa 1.500 kg, per una barchetta che avrà un passo di 257 centimetri, dotata di carrozzeria in fibra di carbonio. L’accelerazione annunciata è di 3,6 secondi nello 0-60 miglia, ovvero 96,5 km/h.

Leggi ora: il buon Natale di Lamborghini con un video speciale

Ultima modifica: 23 Dicembre 2022

In questo articolo