Tettuccio auto: cosa fare quando si incastra

69943 0
69943 0

Viaggiare en plein air, con il tettuccio auto aperto regala una sensazione di libertà, oltre a essere una soluzione per chi non sopporta l’aria condizionata. Le case automobilistiche stanno abbandonando gradualmente la produzione di cabrio o spider low cost, virando più verso il tettuccio apribile e panoramico.

Nell’era dell’elettronica, la soluzione della manovella tanto diffusa nei modelli anni ’90 è ormai tramontata. Il sistema di apertura meccanica è soltanto una soluzione di emergenza. Ma cosa fare, se improvvisamente e addirittura in situazioni inopportune, il tettuccio auto inavvertitamente si blocca, a metà corsa?

La soluzione più ragionevole, se non si ha un minimo di esperienza, è ovviamente rivolgersi al centro di assistenza più vicino per la vostra auto. Operazioni sbagliate possono danneggiare il meccanismo elettronico con conseguenze piuttosto costose.

C’è però qualche operazione che possiamo fare in tutta sicurezza per provare a sbloccare il tettuccio, specie se siamo in situazioni che richiedono una certa urgenza. Poi, però, meglio far controllare il tutto a un tecnico specializzato del centro assistenza.

Attenzione alla polvere sul tettuccio auto

Prima di ogni manovra, bisogna verificare se le corsie di scorrimento del tettuccio siano pulite e ben ingrassate. Può capitare, infatti, che con la polvere o con la sabbia si formi una sorta di impasto che blocchi lo scorrimento.

Qualunque tettuccio apribile elettricamente dispone di un sistema di sicurezza che al primo ostacolo blocca lo scorrimento. Nel caso si verifichi questa condizione, basterà pulire accuratamente le corsie e lubrificarle per far sì che tutto torni nella norma.

C’è un’altra operazione che è possibile eseguire senza conseguenze. Il blocco del tettuccio potrebbe dipendere anche da un problema di alimentazione elettrica. Bisognerebbe controllare il livello della batteria auto, o lo stato dei fusibili per essere certi che non ci siano guasti al meccanismo.

Il reset del sistema

Se queste verifiche vanno a buon fine, l’unico tentativo da fare è un reset del sistema. Sarà sufficiente riportare manualmente il tettuccio a fine corsa, con una manopola di sicurezza che sarà sicuramente indicata nel libretto di istruzioni dell’auto. Bisogna poi scollegare la batteria per qualche minuto e ricollegarla. Successivamente va tenuto pigiato per 30 secondi il pulsante che aziona il tettuccio.

Il meccanismo dovrebbe riprendere a funzionare regolarmente. In caso contrario, prima di avventurarsi in operazioni complesse meglio consultare il centro di assistenza e farsi fare un preventivo. Il costo della riparazione oscilla tra i 500 e i 2000 euro, a seconda del modello di auto e della gravità del danno.

Ultima modifica: 11 Settembre 2018