Master per restauratori di auto d’epoca: tutte le informazioni utili

7849 0
7849 0

È stata finalmente riconosciuta attraverso un Master una professione, quella del restauratore di auto d’epoca, che troppo a lungo è rimasta in sordina.

Quanto dura il Master per restauratori di auto d’epoca

Il Master si svolge a Torino per 5 giorni alla settimana per un totale di 3 settimane, compreso uno stage retribuito a fine corso da svolgersi presso un centro di restauro specializzato. L’iniziativa di lanciare la prima edizione del Master per Restauratore di auto d’epoca a luglio 2017 è partita dal mensile Ruoteclassiche che festeggia così i suoi trent’anni di presenza nel settore editoriale dell’automotive e delle auto storiche. Con esso c’è anche la collaborazione di:

  1. ASI-Autoclub Storico Italiano, Federazione costituita da 270 club federati e 46 solo aderenti, ente rappresentativo in Italia e nel mondo delle auto e dei motori italiani;
  2. FCA Heritage, ente privato che fornisce servizi di certificazione per auto storiche dei marchi Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth.

L’ente che organizza la formazione specialistica è Quattroruote Accademy, una struttura nata anch’essa per iniziativa del gruppo editoriale Domus, lo stesso della rivista Ruoteclassiche. Gli esiti sono stati di grande successo, anche perché il Master si rivolge a giovani diplomati provenienti da istituti tecnici e in cerca di un’occupazione professionale e di alta qualità. A loro sono riservate delle Borse di studio per affrontare un’esperienza formativa che altrimenti sarebbe costosa e troppo impegnativa, nonostante sia un sicuro investimento: a formarli saranno i maestri artigiani che operano da sempre nelle officine specializzate del settore auto d’epoca, in particolare quelle del Centro Prove di Quattroruote.

Requisiti per accedere al Master per restauratori di auto d’epoca

I requisiti sono:

  • Essere giovani neo-diplomati;
  • Provenire da istituti tecnici professionali.

I candidati sono sottoposti ad un’attenta selezione che sceglierà i 15 corsisti, e futuri professionisti, da inserire nel Master.

Quali corsi vengono erogati durante il Master

Le materie in senso stretto riguardano il design, la meccanica, gli accessori delle auto d’epoca e altri argomenti trattati in lezioni teoriche alternate a visite e sessioni pratiche nei luoghi di lavoro del restauro, ossia le officine specializzate.

Il programma didattico prevede la presenza di docenti provenienti dal mondo del giornalismo automobilistico, esperti del restauro di auto storiche, personaggi di profilo internazionale in grado di portare importanti testimonianze sugli sviluppi della professione e del suo inserimento nei nuovi contesti produttivi mondiali.

Ultima modifica: 29 Novembre 2017