Come sostituire le spazzole del parabrezza ghiacciate

195 0
195 0

In questo articolo scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulle spazzole tergicristallo soprattutto in inverno, nel caso di formazione di ghiaccio.

Manutenzione parabrezza e sostituzione spazzole 

Sostituzione tergicristalli: per la perfetta manutenzione del parabrezza della propria auto, bisogna cambiare regolarmente le spazzole tergicristallo, assicurandosi sempre della loro perfetta resa ed efficienza. Le spazzole usurate non puliscono a fondo, diminuendo la visibilità e la sicurezza per chi guida. Tali spazzole, inoltre, possono graffiare il parabrezza, aumentando il rischio per la propria vettura di non passare i collaudi della motorizzazione per la revisione obbligatoria.

Quando cambiare le spazzole tergicristallo

È importante sostituire le spazzole tergicristallo in caso di installazione di un nuovo parabrezza e, in generale, una volta l’anno. La frequenza della sostituzione può variare a seconda dell’utilizzo e delle condizioni climatiche.

Se anche dopo pochi mesi le spazzole dell’auto fanno rumore oppure lasciano delle tracce sul parabrezza, molto probabilmente saranno usurate ed è quindi il momento di cambiarle. Anche nel caso di rumore della spazzola, bisogna cambiarla.

Delle aree del parabrezza, più o meno estese, non vengono pulite in modo perfetto? Significa che la gomma della spazzola si è deformata e non funziona più come dovrebbe, quindi urge la sostituzione.

Sostituzione in caso di ghiaccio e come far durare di più le spazzole 

Ecco alcuni accorgimenti per far durare più a lungo le spazzole tergicristalli.

Pulizia: bisogna pulire la spazzola con un panno imbevuto con liquido lavavetri. In questo modo si rimuoveranno i detriti che accumulandosi potrebbero danneggiarla.

Ghiaccio: se il parabrezza è ghiacciato, si raccomanda di non usare i tergicristalli! Il ghiaccio presente sul parabrezza potrebbe danneggiare la gomma di cui sono composte le spazzole; quindi bisognerà evitare di azionarle prima di avere asportato completamente il ghiaccio dal parabrezza. Se si prevedono nevicate particolarmente abbondanti e la formazione di ghiaccio sul parabrezza durante la notte, è raccomandato alzare i tergicristalli, poiché dopo, il carico della neve e del ghiaccio rischierebbe di spezzare il braccio delle spazzole. In inverno è consigliabile poi sostituire i tergicristalli usuali, con quelli invernali, che hanno una gomma più resistente.

Usare undetergente specifico per la pulizia del parabrezza. Un parabrezza pulito e privo di residui agevola il perfetto scorrimento delle spazzole riducendone usura.

Le spazzole vanno cambiate non appena presentano segni di usura oppure nel caso in cui lascino delle tracce oppure non riescano a pulire in modo omogeneo il parabrezza o se fanno rumore.

Ultima modifica: 12 Dicembre 2022