Come sgrassare il volante in pelle

9172 0
9172 0

Il volante in pelle è tanto prezioso quanto delicato. Come del resto tutti gli oggetti in pelle, rischia di sporcarsi facilmente, soprattutto quando è stato scelto nelle nuance più chiare. Ma quello che più di tutto teme, è l’unto. Una macchia di olio, di grasso, di cibo oleoso può essere micidiale per il volante in pelle. Vediamo che cosa fare in caso di pericolo.

Volante in pelle: come preservarlo

Per prima occorre un po’ di buon senso: se si è appena mangiato un panino o, peggio, se non si è resistito al bloccare il senso di appetito con un pacchetto di patatine o con uno snack oleoso, meglio lavarsi le mani prima di salire a bordo della propria auto. E questo non soltanto quando si guida un’automobile con il volante in pelle: anche i volanti in plastica, infatti, mal reagiscono alle macchie di grasso e risultano subito invecchiati, sporchi, non belli. Certo la plastica si può trattare un po’ più facilmente rispetto alla pelle e quindi, ripetiamolo, massima cura dell’igiene delle proprie mani quando si utilizza un volante in pelle.

Un altro – grosso – rischio è rappresentato dal momento in cui si risale in macchina dopo aver fatto rifornimento. Se le mani si sono sporcate, addio volante in pelle (ribadiamo, soprattutto se chiaro). Dunque, per correre ai ripari, o meglio, per prevenire, meglio avere sempre in auto delle salviette umide e detergenti con le quali pulirsi le mani prima di toccare il volante. Al tal proposito, vi suggeriamo di non utilizzare mail le salviette suddette per pulire il volante in pelle: si rischia di peggiorare la situazione.

Sgrassare con cautela

Se, però, nonostante le accortezze, il volante in pelle dovesse riportare macchie di unto, allora la strada che più suggeriamo – soprattutto se si tratta di un danno di una certa rilevanza – è quella di recarsi da un autolavaggio capace di risolvere questa tipologia di problemi, dunque ben focalizzato sulla pulizia degli interni (in pelle).

Se, invece, si vuol provare ad agire in autonomia, vi consigliamo di documentarvi bene circa il prodotto che andrete a utilizzare. Se si utilizza in modo parco, si può provare anche la strada dello grassatore che si utilizza per i lavori domestici. Magari meglio fare una prova in un posto dove il risultato si vede poco e, se l’esito è positivo, procedere alla pulizia di tutto il volante.

Ultima modifica: 11 Dicembre 2018