Guida al 100% autonoma impossibile per il colosso cinese BYD

615 0
615 0
BYD Han

La guida totalmente al 100% è impossibile“. Parole e musica el Costruttore cinese BYD, acronimo di Build Your Dreams, colosso che sul mercato nazionale ha già superato Volkswagen e che si appresta a sbarcare in Europa con una serie di auto elettriche di media e alta gamma, concorrenziali per qualità e prestazioni.

Riteniamo che la tecnologia di guida autonoma completamente separata dagli esseri umani sia molto, molto lontana e praticamente impossibile”.

Parole e musica di Li Yunfei, portavoce del produttore cinese BYD, al canale di notizie statunitense CNBC al seguito di una conferenza svoltasi al Salone dell’Auto di Shanghai.

BYD
BYD Atto

Guida autonoma, chi ci crede fino in fondo e chi no

Doccia fredda? Non proprio. In sostanza BYD sostiene che “sia impossibile attribuire le colpe in caso di incidente“.

La situazione resta complicata, anche se in Cina il self drive nel privato non è accessibile e solo alcune aziende gestiscono i taxi a guida autonoma a Pechino e Shanghai.

Altri costruttori, come Tesla con il suo sistema Autopilot e Mercedes, puntano invece fortemente sulla guida autonoma come prospettiva reale.

Una sfida sulla quale si giocheranno percentuali importanti del mercato globale dei prossimi anni.

BYD Tang

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 28 Aprile 2023