DS: solo auto elettriche e ibride dal 2025

2049 0
2049 0

Il passaggio al mondo dell’elettrificazione sembra inesorabile un po’ per tutte le case automobilistiche. Alla lista delle convertite all’approccio green si aggiunge anche DS. Dal 2025, infatti, ogni nuovo modello proposto dal marchio di lusso Citroen si presenterà con una propulsione elettrificata, che sia ibrida o total electric.

Lo conferma Yves Bonnefont in persona, capo di DS, che ha anche chiarito l’obiettivo di questa scelta: “La nostra ambizione è molto chiara: fare entrare DS fra i leader mondiali del mercato elettrificato nel proprio segmento”. Auto di lusso a zero emissioni, dunque, che verranno progettate e sviluppate facendo tesoro anche dell’esperienza nel campionato di Formula E, nel quale DS gareggia sin dalla prima edizione del 2014.

Leggi anche: DS E-Tense FE 19, l’elettrica di nuova generazione per la Formula E

Si tratterà ovviamente di una conversione graduale. La prima vettura elettrificata arriverà alla fine del 2019, con la DS7 Crossback E-Tense, versione ibrida plug-in del nuovo SUV della casa. La propulsione sarà affidata a un motore benzina da 1,6 litri e due elettrici (uno per asse) per una potenza complessiva di 296 cavalli. C’è in programma anche una versione total electric della prossima generazione di DS 3, che sarà probabilmente il primo modello completamente elettrico della casa francese. Potrebbe fare il suo debutto il prossimo ottobre al Salone di Parigi 2018.

Leggi anche: Auto connesse: DS 7 sarà la prima auto con Huawei Connected Car

Ultima modifica: 3 Maggio 2018