Tesla Model S Plaid+: la super berlina elettrica non si farà

1368 0
1368 0

Se ne è parlato abbondantemente della Tesla Model S Plaid+, la variante estrema della già prestante versione sportiva dell’ammiraglia del catalogo Tesla. Qualcuno l’aveva già anche ordinata questa berlina da 1.020 cavalli e oltre 800 chilometri di autonomia dichiarata, ma Elon Musk in persona ha annunciato che la Tesla Model S Plaid+ non si farà.

“Plaid+ è annullata. Non ce n’è bisogno, perché la Plaid è già sufficiente”: queste le parole usate da Musk nel suo annuncio, come da consuetudine fatto attraverso un tweet.

Le ragioni di questo improvviso cambio di rotta sono state spiegate dal miliardario sudafricano sempre via Twitter: “Quello che stiamo vedendo è che una volta che hai un’autonomia superiore alle 400 miglia, avere ancora più autonomia non ha molta importanza”. L’imprenditore sostiene che in fondo nessuno viaggia ininterrottamente più di 400 miglia senza mai fermarsi per una sosta al bagno o per rifocillarsi.

Il dato sull’autonomia non è ovviamente casuale: Musk si riferisce alle miglia garantite dalla Tesla Model S Plaid base, ossia oltre 400 (circa 660 chilometri), che sono appunto già più che ottimali per un’auto elettrica. La Model S Plaid+ ne prometteva addirittura 520 (circa 837 chilometri) e quindi abbondantemente oltre quel che Musk ritiene ragionevolmente già sufficienti.

Leggi anche: Tesla Model S Plaid: giro da record a Laguna Seca

Come già detto, qualcuno aveva già lasciato una caparra per prenotare la Plaid+: non si sa ancora come Tesla si comporterà con questi clienti. Probabilmente proporrà la Tesla Model S Plaid base con uno sconto o, per chi vorrà, il rimborso della quota già versata.

Ultima modifica: 7 Giugno 2021