RAM richiama oltre 350 mila pick-up per rischio incendio

276 0
276 0

Stellantis ha dato il via a un massiccio richiamo che coinvolge centinaia di migliaia di pick-up RAM. I veicoli interessati montano infatti, potenzialmente, dei componenti elettrici difettati che potrebbero andare in cortocircuito, aumentando il rischio di incendio.

Leggi anche: Ram 1500 REV è il nome del pick up elettrico di Stellantis

Il grande recall riguarda in modo particolare pick-up RAM di vario genere: RAM 2500, 3500, 3500 cabinato, 4500 e 5500 cabinato, prodotti fra il 2021 e il 2023. Il totale dei veicoli coinvolti supera i 340 mila esemplari, tutti equipaggiati con motori diesel Cummins da 6,7 litri.

Il problema si riferisce a un relè all’interno del sistema di riscaldamento, il quale potrebbe andare in cortocircuito e provocare un incendio. Tale cortocircuito può verificarsi sia quando il pick-up è acceso che quando è spento, per questo nel suo richiamo Stellantis consiglia fortemente ai proprietari dei veicoli di parcheggiare all’esterno e lontano da strutture ed edifici.

Leggi anche: Chevrolet Bolt: richiamo per 140 mila esemplari dell’elettrica americana

Non è stato specificato se ci sono stati degli incidenti legati al difetto. Le concessionarie RAM si occuperanno di sostituire gratuitamente il componente difettato. I proprietari verranno contattati entro la fine di marzo.

Ultima modifica: 20 Febbraio 2023