Pubblicità Bmw censurata in Inghilterra: istiga alla velocità

2841 0
2841 0

Una pubblicità Bmw sul mensile inglese Telegraph è stata ritirata perché ritenuta un’istigazione alla velocità. Il modello pubblicizzato è la M760Li xDrive e le lamentele sollevate da un lettore hanno attivato l’Autorità inglese per le pubblicità che ha provveduto alla censura.

Il lusso ha perso le buone maniere“, dice lo slogan Bmw seguito da: “Vi presentiamo la Bmw M760Li xDrive. Tecnologia Performance biturbo. V12 di 6.0 litri. 610 cavalli. 0-100 in 3,7 secondi. Per alcuni, la scalata alla vetta è più veloce“. Il lettore ha interrogato l’Autorità chiedendo se la Casa automobilistica non avesse mandato un messaggio di istigazione alla velocità e aggiungendo se lo slogan non fosse un inno alla guida irresponsabile.

La risposta della Bmw è stata che il messaggio era indirizzato a clienti di alto profilo, uomini d’affari, e la scalata si riferisce al raggiungere il punto più alto delle loro carriere, nulla a che vedere con la velocità in strada.

Il Telegraph ovviamente non ha condiviso le obiezioni del lettore, ma il responso dell’Autorità garante per le pubblicità è stato chiaro: “Abbiamo concluso che questa pubblicità legittima la guida irresponsabile raccomandando una guida senza tenere in considerazione gli altri automobilisti“.

Ultima modifica: 28 Aprile 2017