MW Motors ripropone aggiornata l’elettrica retrò Luka EV

144 0
144 0

La startup ceca MW Motors presentò nel 2018 un prototipo di auto elettrica dal design retrò chiamata Luka EV. Quel progetto sarebbe dovuto entrare in produzione nel 2022/2023, ma l’azienda ha deciso di riprendere in mano l’idea e ridisegnare completamente l’auto. Il risultato è stato appena presentato.

Leggi anche: MINI inaugura Recharged, il servizio di restomod elettrico

Per la Luka EV sono dunque previsti un nuovo telaio, un nuovo powertrain elettrico raffreddato ad acqua, un nuovo sterzo, batterie e freni inediti e interni rivisitati all’insegna del maggior “spazio e comfort”. Sul retro anche i parafanghi sono stati modificati: ora sono più larghi e consentono di montare cerchi opzionali da 17 pollici.

MW Motors Luka EV 1
MW Motors Luka EV (Foto: MW Motors)

Non ci sono ancora dettagli sulle caratteristiche tecniche e le prestazioni. Nel 2018 si parlava di un powertrain da 50 kW con quattro motori elettrici, uno per ruota. L’autonomia promessa era di 300 chilometri, nonostante una piccola batteria da 21,9 kWh. Ci si aspetta quindi miglioramenti dettati dai notevoli passi avanti che ha fatto la tecnologia dedicata alle auto elettriche negli ultimissimi anni.

Ciò che non cambia è il design, dal sapore decisamente retrò. Per scoprire di più occorre attendere almeno la prima metà del 2023, quando la Luka EV di MW Motors verrà proposta per la prevendita.

Ultima modifica: 12 Dicembre 2022

In questo articolo