Moto Guzzi Experience: in Sardegna sulle due ruote

3379 0
3379 0

Quattro giorni per assaporare le bellezze naturali del sud della Sardegna: è la Moto Guzzi Experience, la terza edizione di un viaggio on the road nel paradiso di ogni motociclista. Dall’1 al 4 marzo, i guzzisti, provenienti da tutto il mondo, si divertiranno sulle loro moto, partendo dall’Is Molas Golf Resort di Pula (Cagliari).

MOTO GUZZI EXPERIENCE: TRA MARE E MONTAGNA

Una schiera di Moto Guzzi nuove condurranno i centauri tra curve sinuose e strade infinite, tra mare e montagna, lontani dal traffico e immersi nella natura. Saranno più di 750 i chilometri da percorrere, suddivisi in 4 percorsi giornalieri, pensati per godere della guida di una Guzzi, scoprendo il blu cristallino del mare, i profumi e i panorami dell’alta montagna, fino ai piatti della strepitosa cucina sarda. I motociclisti potranno scegliere uno dei modelli 2018 e percorrere il tragitto in sella alla Moto Guzzi dei propri sogni. Non solo, Moto Guzzi riserva lʼopportunità di scontare il costo del tour (805 euro) dal prezzo di acquisto di una nuova moto. Insomma, non serve neanche avere il mezzo.

DALL’ENTROTERRA ALLA COSTA, I PERCORSI DELLA MOTO GUZZI EXPERIENCE

Durante la prima giornata ci si avventura nellʼentroterra, a nord di Is Molas, poi si scende a sud, verso Teulada, per raggiungere le Grotte di Is Zuddas. Il secondo giorno on the road invece si va a ovest, a Sant’Anna Arresi prima e Sant’Antioco poi. I panorami durante il tragitto lasceranno senza fiato: da Portoscuso a Gonnesa, fino allʼIsola Pan di Zucchero e le Antiche Miniere. La terza tappa invece prevede un percorso verso est, da Pula a Cagliari, fino a Villasimius e Muravera. Lʼultimo giorno si guida sulla SP 71, per raggiungere il Faro di Capo Spartivento e le splendide spiagge delle zona.

IL VIDEO DELL’EDIZIONE 2017

Ultima modifica: 27 Febbraio 2018