La prima Bugatti elettrica arriverà dopo il 2030: prima solo ibrido

2326 0
2326 0

La completa elettrificazione del catalogo Bugatti è ancora lontana. L’azienda francese infatti proporrà veicoli elettrici non prima del 2030.

“Al momento stiamo esaminando il prossimo passo per il modello ibrido”, dice Achim Anscheidt, direttore del design Bugatti, “Tutto il resto è un po’ troppo lontano”. La prima supercar ibrida di Bugatti dovrebbe fare capolino sul mercato nel 2027.

Lo scorso anno Mate Rimac, proprietario di Bugatti Rimac, aveva stuzzicato la curiosità di molti affermando che “entro questo decennio, ci saranno Bugatti completamente elettriche”. Eppure ora tale previsione appare ottimistica vista la reale tabella di marcia Bugatti. La ragione di questo rallentamento nei piani è da imputare principalmente alla volontà di non snaturare troppo in fretta lo stile e le tradizioni del marchio. Che è la stessa ragione per cui Bugatti non ha intenzione, almeno nel breve periodo, di proporre un lussuoso SUV alla Lamborghini Urus, nonostante se ne fosse parlato nel recente passato.

Una Bugatti completamente elettrica dunque arriverà, ma più tardi del previsto.

Ultima modifica: 7 Ottobre 2022