Jaguar Land Rover: plastica riciclata per gli interni di prossima generazione

2762 0
2762 0

L’impegno ecosostenibile delle case automobilistiche non passa solo dai motori elettrici o ibridi, ma anche dalla scelta dei materiali utilizzati per costruire i loro veicoli. Un recente esempio in questo senso arriva da Jaguar Land Rover. L’azienda inglese ha infatti annunciato ufficialmente l’inizio di un progetto che prevede l’utilizzo di uno speciale materiale ottenuto da rifiuti di plastica riciclata, per la realizzazione degli interni dei suoi veicoli di prossima generazione.

Jaguar Land Rover plastica riciclata per gli interni di prossima generazione 1
Jaguar Land Rover plastica riciclata per gli interni di prossima generazione (Foto: Jaguar Land Rover)

I nuovi modelli Jaguar Land Rover avranno dunque finiture, rivestimenti, sedili e tappezzerie realizzati in Econyl, questo il nome del nuovo materiale. Si tratta in sostanza di nylon, ottenuto unendo plastica industriale riciclata, ritagli di tessuto di aziende di abbigliamento e reti da pesca recuperate. Econyl è un prodotto della società italiana Aquafil, specializzata in fibre sintetiche. Tutti i materiali che compongono Econyl vengono trattati in uno speciale impianto chimico, dove vengono dunque trasformati in filato. Tutto lo scarto di questo processo di trasformazione viene a sua volta trasferito in altri impianti per un ulteriore riciclaggio.

Leggi anche: Ogni anno 1 miliardo di bottigliette di plastica si trasforma nei tappetini di Ford EcoSport | VIDEO

Jaguar Land Rover afferma che, rispetto alla classica produzione di nylon attraverso materiale derivato dal petrolio, la realizzazione dell’Econyl impatta il 90% in meno sul fenomeno del riscaldamento globale. In altri termini, producendo 10mila tonnellate di Econyl si risparmiano 70mila barili di petrolio e ben 65mila tonnellate di CO2.

Econyl è solo un altro tassello nel processo di Jaguar Land Rover nel rendersi più ecosostenibile. Al momento, infatti, Land Rover offre già interni in tessuto ricavato dall’eucalipto sulla Range Rover Evoque. Sempre Evoque e la Velar, assieme alla Jaguar I-Pace, hanno nel catalogo optional il Kvadrat, un materiale che combina lana a un tessuto scamosciato realizzato riciclando bottiglie di plastica.

Ultima modifica: 29 Settembre 2020

In questo articolo