Jaguar Land Rover chiede oltre 1 miliardo di sterline al governo UK

1846 0
1846 0

L’emergenza Coronavirus ha messo in ginocchio molte aziende automobilistiche, in termini di produzione e soprattutto di vendite. Proprio per far fronte a questo grave problema, Jaguar Land Rover si è messa alla ricerca di fondi e aiuti da parte del governo inglese. L’azienda, secondo vari media internazionali (Bloomberg e Sky News), è infatti in trattativa con Downing Street. L’obiettivo è ottenere un prestito di oltre 1 miliardo di sterline (circa 1,2 miliardi di euro) attraverso il programma di prestiti di emergenza messo in campo dal governo britannico.

Leggi anche: Jaguar Land Rover: la Brexit costerà 500 milioni di sterline all’anno

Jaguar Land Rover si è anche attivata per trovare ulteriori soluzioni, che spaziano dalle agevolazioni fiscali e arrivano ai fondi di ricerca, passando da sussidi vari, provando a portare il valore totale del sostegno statale a oltre 2 miliardi di sterline (2,3 miliardi di euro).

La notizia è praticamente certa, ma Jaguar Land Rover non ha riferito dettagli, tantomeno i numeri esatti di questa trattativa. Ha comunque confermato il fatto che esista una “discussione regolare con il governo su una vasta gamma di questioni”.

Ultima modifica: 25 Maggio 2020