Hyundai e l’aereo elettrico a decollo verticale

198 0
198 0

Supernal, società di Advanced Air Mobility (AAM) di Hyundai, – al CES 2024 presenta S-A2, il suo concept di veicolo elettrico a decollo e atterraggio verticale (eVTOL).

Può ospitare un pilota e quattro passeggeri, rappresenta un’importante tappa nella tabella di marcia di Supernal per arrivare alla commercializzazione di viaggi aerei sicuri, efficienti e accessibili per le persone nella vita di tutti i giorni.

S-A2 si basa sul concept S-A1, presentato sempre al CES nel 2020 mostrando la visione del Gruppo, ed è la sintesi dell’innovativa ingegneria aerospaziale e del design automobilistico di Hyundai Motor Group per fornire una nuova modalità di trasporto nelle aree urbane consentendo trasferimenti più rapidi. Supernal soddisferà i criteri di sicurezza dell’aviazione commerciale e renderà possibile la produzione a prezzi accessibili dei suoi veicoli, con l’obiettivo di entrare nel mercato nel 2028.

Caratteristiche di Hyundai S-A2

S-A2 è un velivolo con coda a V progettato per viaggiare a 120 mph (oltre 190 km/h) a un’altitudine di 1.500 piedi (oltre 450 metri) e per soddisfare le esigenze tipiche degli spostamenti in città con, inizialmente, tragitti tra i 40 e i 65 km. S-A2 è dotato di un’architettura a propulsione elettrica distribuita e di otto rotori completamente orientabili. Al momento della sua entrata in servizio, S-A2 sarà silenzioso: 65 dB nelle fasi di decollo e atterraggio verticale e 45 dB durante il volo orizzontale.

Il veicolo è stato progettato riservando la massima attenzione alla sicurezza, alla sostenibilità e al comfort dei passeggeri. Studiato per raggiungere gli standard di sicurezza dell’aviazione commerciale mondiale, è dotato di una cellula centrale molto robusta e integra componenti ridondanti per i sistemi critici come il powertrain, i comandi di volo e l’avionica. I rotori orientabili daranno spinta al veicolo sia nelle fasi di volo verticale che in quelle di trasferimenti orizzontali con un’efficienza ottimale. Per mantenere una qualità superiore e allo stesso tempo un buon rapporto costi-benefici, il veicolo sarà prodotto sfruttando la capacità di produzione di massa di Hyundai

Supernal continua a ottimizzare il suo veicolo per arrivare alla certificazione, alla produzione di massa e all’ampliamento delle possibilità di utilizzo. Allo stesso tempo, l’azienda si sta dedicando anche alla modularità degli interni e alla possibilità di aggiornare le batterie, per rendere ad esempio possibile la sostituzione del modulo della batteria in base ai progressi della tecnologia. 

Design ed aspetti estetici

Gli ingegneri di Supernal hanno collaborato con i designer di Hyundai Motor Group per definire l’estetica di S-A2, unendo design e funzionalità per attirare tanto gli operatori dell’aviazione quanto i passeggeri dell’AAM. Schemi di colori e materiali diversi distinguono le diverse sezioni del veicolo dedicate ai piloti e ai passeggeri.

Componenti di qualità aeronautica che assorbono energia sono integrati nei telai dei sedili e contribuiscono al design pulito e minimalista dell’insieme. Le transizioni di luce durante le fasi di volo consentono alla cabina di sembrare più ampia e di fornire indicazioni visive, ad esempio su dove entrare e uscire dal veicolo.

Traendo vantaggio dall’esperienza maturata nella progettazione di “smart car” con un’efficienza simile e di veicoli elettrici recentemente premiati, Hyundai Motor Group ha applicato a S-A2 le migliori e più recenti caratteristiche derivate dalla progettazione automobilistica a vantaggio dei passeggeri.

Supernal al CES 2024

S-A2 è esposto all’interno dell’allestimento “Supernal Vertiport” al CES 2024. Il futuro hub per i trasporti mostra la visione olistica di Supernal per l’AAM, collocando S-A2 in un contesto operativo. Qui, gli ospiti hanno l’opportunità non solo di vedere il concept del veicolo, ma anche di prendere parte a una simulazione di volo sopra la città di Los Angeles, di conoscere i potenziali network dei voli e la tecnologia per supportarli, nonché di capire come i vertiporti e gli altri mezzi di trasporto favoriranno spostamenti metropolitani più rapidi e semplici.

I vertiporti rappresentano un elemento chiave per la commercializzazione dell’AAM, in quanto fungono da punti di partenza, trasferimento e destinazione per le operazioni dei velivoli eVTOL e per le modalità di trasporto esistenti. Il volo elettrico consentirà ai vertiporti di trovarsi nelle città, negli aeroporti e altrove per un’integrazione perfetta con le opzioni di trasporto esistenti. In combinazione con i miglioramenti del controllo del traffico aereo e le previsioni micro-meteorologiche avanzate, S-A2 e i vertiporti faciliteranno la mobilità andando oltre ciò che le infrastrutture di terra esistenti e future possono consentire.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 11 Gennaio 2024