Contrassegno: guidare sulle autostrade svizzere

4097 0
4097 0

Il contrassegno per il pagamento delle autostrade svizzere è il metodo di pagamento per queste utenze dal 1985. Ecco tutte le informazioni.

Il contrassegno o come più comunemente viene definito il bollino o ancora la vignetta, è un metodo che disciplina il pagamento per l’accesso alle autostrade e alle semi autostrade della Confederazione Elvetica. Una volta acquistato il contrassegno, potrete per un anno procedere su tutte le autostrade del territorio svizzero, senza dover, come avviene in Italia, effettuare il pagamento di ulteriori pedaggi stradali, ogni volta che vi immetterete con il vostro autoveicolo in un tratto autostradale o semi autostradale.

Il prezzo del contrassegno per effettuare l’accesso delle autostrade varia da anno ad anno; ad esempio per l’anno 2017 il prezzo del bollino era di Franchi 40, all’incirca 35 Euro. Se il bollino verrà acquistato in Italia, il prezzo salirà leggermente. Per quanto riguarda la durata del periodo nel quale potrete effettuare il transito nelle autostrade della Confederazione, dopo aver acquistato il bollino, esso sarà valido dal 1 dicembre dell’anno precedente fino al 31 gennaio dell’anno successivo. Con l’acquisto di un bollino per l’anno 2018, sarà quindi possibile viaggiare dal 1 dicembre 2017 fino al 31 gennaio 2019.

Sarà importante distinguere il pagamento e l’acquisto della vignetta dalla tassa sul trasporto pesante. Quest’ultima andrà pagata da tutti gli autoveicoli e i rimorchi che raggiungono un peso totale autorizzato che supererà le 3,5 tonnellate. Questi veicoli sono adibiti al trasporto di merci e si troveranno per questo motivo a circolare sulla rete autostradale svizzera. La tariffa del pagamento di questa tassa varierà a seconda di quello che sarà il peso del veicolo. Andranno inoltre considerate, per il conteggio della tassa sul trasporto pesante, le emissioni dell’autoveicolo (Euro 4, Euro 5, Euro 6, ecc.).

Cos’è il contrassegno

Il contrassegno, o vignetta o bollino, è un titolo acquistabile che permette la circolazione su tutte le autostrade e le semi autostrade della Confederazione Elvetica. Una volta che avrete acquistato il contrassegno svizzero, non dovrete pagare più alcun tipo di pedaggio e potrete accedere per più di anno alla circolazione su tutti i tratti autostradali e semi autostradali della Svizzera. Sarà possibile utilizzare il contrassegno che avrete acquistato solamente per circolare sulle autostrade elvetiche con un solo autoveicolo. Il bollino andrà infatti applicato all’interno del parabrezza del vostro veicolo e sarà assolutamente vietato rimuoverlo per porlo su un latro veicolo.

Una volta che avrete acquistato il contrassegno, sarà necessario posizionare lo stesso all’interno del parabrezza della vostra automobile. Il contrassegno dovrà essere ben visibile dall’esterno. Per quanto riguarda i veicoli che non sono dotati di parabrezza, come ad esempio le motociclette, il bollino andrà in questo caso posizionato su un punto non amovibile e facilmente accessibile. E’ assolutamente vietato e non consentito incollare il bollino con del nastro adesivo, pellicole o altri tipi di collanti alternativi.

In Svizzera non vi è la possibilità di acquistare delle vignette giornaliere o settimanali. L’unico modo per poter transitare sulle autostrade svizzere sarà acquistare l’unico contrassegno disponibile, che ha cadenza annuale. Esistono tuttavia dei casi nei quali è possibile sostituire la vignetta in Svizzera. Nel caso di un errore di stampa inequivocabile e nel caso della necessità di sostituzione del parabrezza del proprio autoveicolo, bisognerà presentarsi presso il competente ufficio doganale con il bollino che dovrà essere sostituito (o parte di esso); sarà necessario inoltre presentare all’ufficio doganale competente la fattura di sostituzione del parabrezza della vostra automobile.

Dove si compra

Potrete acquistare il bollino per transitare sulle autostrade e semi autostrade in Svizzera presso tutti gli uffici postali, le stazioni di servizio, le autorimesse, le agenzie del TCS (Touring Club Svizzero) e presso tutti gli uffici cantonali della circolazione stradale. In Italia sarà possibile acquistare il contrassegno presso le zone di frontiera con la Svizzera e presso numerosi uffici dell’Aci (Automobile Club Italiano).

Bisogna ricordare che vi sono alcuni veicoli che sono esenti dal pagamento e dall’acquisto del bollino. Sono esenti dal pagamento del bollino i veicoli con targhe di controllo militare e i veicoli noleggiati o requisiti dall’esercito; essi sono muniti da targhe di controllo civili e di un contrassegno M+. Sono inoltre esenti dal pagamento della vignetta i veicoli di polizia, i veicoli del corpo delle guardie di confine, i veicoli dei pompieri, i veicoli di servizi di manutenzione delle strade nazionali, le autoambulanze, e i veicoli della protezione civile.

Sono inoltre esenti dal pagamento e dall’acquisto della vignetta i veicoli impegnati in operazioni di soccorso, i veicoli di organizzazioni intergovernative, i veicoli di governi esterni in missione ufficiale, i veicoli impiegati in controlli ufficiali, i trattori a sella leggeri e i veicoli muniti di targhe professionali svizzere, utilizzabili per le corse nei giorni feriali. In questo caso non sarà necessario acquistare la vignetta per la circolazione sulle autostrade e semi autostrade della Confederazione Elvetica. Per tutte le altre categorie di autoveicoli, sarà invece necessario munirsi del contrassegno previsto dalla legge, per poter circolare per poco più di una anno su tutte le autostrade e semi autostrade svizzere.

Le nuove normative

Sono soggetti al pagamento e all’acquisto della vignetta, per transitare sulle autostrade e semi autostrade elvetiche, le autovetture, i motoveicoli, i furgoni e i rimorchi caratterizzati da un peso fino a 3,5 tonnellate di peso totale. Per quanto riguarda i veicoli e i rimorchi caratterizzati da un peso superiore a 3,5 tonnellate, essi saranno soggetti al pagamento e all’acquisto del contrassegno se non già soggetti alla tassa di circolazione sul traffico pesante che contraddistingue questi mezzi.

Chi si trova a percorre le autostrade e le semi autostrade svizzere senza il contrassegno di circolazione esposto sul parabrezza o comunque, nel caso dei motoveicoli, in un punto visibile, riceverà una multa di 200 franchi, all’incirca 175 euro. Inoltre, chi viaggia sulle autostrade svizzere sprovvisto di bollino, dovrà provvedere ad acquistare un bollino e ad affiggerlo sul parabrezza. La stessa sanzione sarà prevista per chi viaggia sulle autostrade con una vignetta fissata in un modo non corretto per essere posizionata su più veicoli.

Per quanto riguarda invece la contraffazione, le vignette falsificate comporteranno una denuncia al Ministero Pubblico della Confederazione.

Ultima modifica: 19 Febbraio 2018