Aston Martin apre un centro di test a Silverstone

1962 0
1962 0

Aston Martin apre a Silverstone un nuovo centro di ricerca e test destinato a sperimentare le nuove tecnologie sui suoi modelli. Il nuovo polo è a due passi dal tempio inglese del motor racing, il circuito di Silverstone.

La nuova sede Aston Martin aprirà i battenti ufficialmente a dicembre 2018, quando tutti i lavori di messa a punto saranno completati. Qui i tecnici e gli ingegneri di Vehicle Dynamics (la divisione del marchio dedicata alle preparazioni ad alte prestazioni) potranno cimentarsi in programmi di test sui prototipi di auto direttamente sui tracciati della celebre pista inglese.

Leggi anche: Aston Martin apre a St Athan un polo produttivo per SUV ed elettrico

Matt Becker, ingegnere capo di Aston Martin, ha così commentato la notizia: “La nuova base di Silverstone ci fornirà un circuito di riferimento su cui sviluppare la prossima generazione di Aston Martin. Silverstone è un posto fantastico per praticare l’arte della dinamica del veicolo e le messe a punto utili trasformare una buona macchina in una grande macchina. Il nostro talentuoso team di ingegneri e i nostri collaudatori hanno ora un circuito da corsa proprio fuori dalla porta”.

Il polo di ricerca verrà utilizzato per sviluppare le future Aston Martin, come ad esempio la Rapide E, la prima total electric del marchio, o anche il Varekai, il primo SUV della casa, oltre alle prossime vetture sportive e le nuove Lagonda.

Ultima modifica: 2 Novembre 2018

In questo articolo