Alfa Romeo C43, la F1 del 2023 con livrea disegnata dal Centro Stile

1070 0
1070 0

Alfa Romeo C43, ecco la monoposto per il campionato di F1 del 2023, disegnata dal Centro Stile Alfa Romeo.

Slanciata, aggressiva e decisamente bellissima.. La Formula 1 ha già una prima candidata al titolo di auto più bella della griglia. La C43, con una splendida livrea rossa e nera, guiderà Valtteri Bottas e Zhou Guanyu alla ricerca di un costante miglioramento nel Campionato Mondiale del 2023.

Alfa Romeo C43, eccola!

La livrea è disegnata del Centro Stile Alfa Romeo, eccellenza del marchio italiano e manifesto del Made in Italy.

Progettata dal team di tecnici guidato da Jan Monchaux e spinta da un nuovo propulsore Ferrari, la C43 è un’evoluzione della C42: conseguentemente alle modifiche regolamentari introdotte dalla FIA, la Alfa Romeo C43 presenta aggiornamenti e parti completamente nuove, che sono state oggetto di un accurato sviluppo volto ad un ulteriore miglioramento nel 2023.

La vettura è ora pronta a scendere in pista in una sessione di shakedown, prevista per questa settimana a Barcellona, e per i test invernali in Bahrain, alla fine del mese.

Bottas e Guanyu di Alfa Romeo F1 Team provano Tonale Plug-In Hybrid Q4

Le parole di Cristiano Fiorio, Alfa Romeo F1 Manager:

La presentazione della vettura è sempre un momento emozionante. Rappresenta un punto di svolta: dopo mesi di durissimo lavoro del team in gran riservatezza, si accendono improvvisamente i riflettori e si è finalmente pronti a scaldare i motori. Questa è la vettura con la quale insieme ad i nostri piloti lotteremo fino all’ultima curva dell’ultimo gran premio per raggiungere obiettivi ambiziosi. Un ringraziamento speciale al Centro Stile Alfa Romeo che con la caratteristica maestria ha vestito una vettura di un abito che la posiziona tra le più belle della griglia. Sui due lati campeggiano ancora più visibili il Quadrifoglio ed il logo Alfa Romeo, simboli di nobile sportività italiana dal 1910″.

Le parole di Valtteri Bottas, Pilota di Alfa Romeo F1 Team Stake:

La Alfa Romeo C43 è finalmente qui, e non vedo l’ora di portarla in pista. La nostra nuova livrea mi piace molto, penso sia affascinante e una grande evoluzione rispetto a quella dell’anno scorso. Con il nostro team abbiamo avuto una prima stagione davvero interessante, insieme abbiamo fatto dei progressi importanti, e ora abbiamo una sola direzione da seguire: più in alto, più veloci migliorando sempre. Ovviamente c’è ancora del lavoro da fare e alcune cose da migliorare, ma sono certo che quest’anno stia a noi puntare a dei risultati ancora più alti. Non vedo l’ora di tornare a gareggiare, sono molto carico ed entusiasta di cominciare la nuova stagione.”

Le parole di Zhou Guanyu, Pilota di Alfa Romeo F1 Team Stake:

Sono felice di vedere finalmente svelata la Alfa Romeo C43 dopo tutti i dietro le quinte dei mesi scorsi; penso che il nuovo design 2023 sia davvero bellissimo, e non vedo l’ora di guidare l’auto a Barcellona nei prossimi giorni, prima di cominciare sul serio la stagione con i test invernali in Bahrain. L’anno scorso, il team mi ha fatto sentire a casa dal primo momento, accogliendomi e dandomi il tempo di imparare e di migliorare. L’aspettativa per quest’anno è davvero alta, e porterò tutta l’esperienza della mia primissima stagione in questo 2023. Sono entusiasta di ciò che avverrà, e sono del tutto pronto all’attacco.

Alfa Romeo C43, la F1 del 2023 con livrea disegnata dal Centro Stile

Leggi ora: tutte le news Alfa Romeo

Gran Premio Tipo 159 "Alfetta" campione del Mondo di F1 nel 1951 con Fangio
Gran Premio Tipo 159 “Alfetta” campione del Mondo di F1 nel 1951 con Fangio

Quanti mondiali di Formula 1 ha vinto Alfa Romeo?

Alfa Romeo ha vinto i primi due mondiali della storia della Formula 1, nel 1950 con Farina e nel 1951 con Fangio.

Ultima modifica: 7 Febbraio 2023