Il Marchio IM di MG e Saic al GIMS 2024

337 0
337 0

Oltre all’anteprima mondiale della MG3 Hybrid, al Salone di Ginevra 2024 ci sarà anche il debutto globale del Marchio IM di MG.

Sta per Intelligent Mobility: è il nuovo marchio con cui SAIC esplorerà nuove opportunità di offrire l’approccio new-premium, vetture BEV (elettriche( intelligenti che affiancheranno i modelli MG.

Presenterà una piattaforma tecnologica avanzata con soluzioni all’avanguardia per l’assistenza e il controllo della guida (ADAS) su base Lidar, capaci di offrire una capacità di ricostruzione della realtà stradale di akta definizione, servizi intelligenti di connettività e tecnologia EV evoluta grazie agli 800 volt.

IM arriverà in Europa nel 2025

Inserendosi sul mercato con il concetto di new-premium focalizzato su berline executive e grande SUV.

La berlina L6 sarà la vettura con cui il brand farà il suo esoedio: si tratta di una vettura puramente elettrica nata su una piattaforma tecnologica all’avanguardia.

La nuova L6 è annunciata con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e una autonomia fino a 800 chilometri che rappresenta un unicum sul mercato.

Le nuove MG3 Hybrid e L6 saranno presentate al Salone di Ginevra lunedì 26 febbraio.

MG, il Marchio IM al GIMS 2024

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 22 Febbraio 2024