Mercedes AMG GT Concept, ibrido da 800 cv con tecnologia F1 | VIDEO

4091 0
4091 0

Mercedes AMG GT Concept, sportiva e ibrida. La svolta tecnologica del marchio ad altissime prestazioni della Stella a tre punte è anche una celebrazione. Per i suoi primi 50 anni AMG al Salone di Ginevra ha presentato una coupé a quattro porte.

Una finestra sul futuro

La Mercedes AMG GT Concept anticipa molte delle tecnologie che saranno sulle prossime sportive di tutto il gruppo Daimler.  Anche le soluzioni eccezionali, come le ali mobili per ottimizzare l’efficienza aerodinamica e il raffreddamento del powetrain.

Lo sguardo è Nano Active fibre technology

Questa la tecnologia dei fariche illuminano un fascio di tipo tridimensionale. Si tratta di gruppi ottici realizzati a strati, alcuni dei quali a LED, ma ognuno di essi ha un afunzione ben precisa.

Mercedes AMG GT Concept
Mercedes AMG GT Concept dal vivo a Ginevra

Il powertrain ibrido, il cui funzionamento è ispirato alle Mercedes campioni in F1, è formato da un V8 benzina turbo di 4 litri. Presumibilmente quello che è già su molte AMG, l’ultima versione sulla Classe E AMG. Poco però è stato comunicato, se non che la combinazioni con il propulsore elettrico permette una potenza combinata di 800 cavalli. E un’accelerazione da 0 a 100 km/h di circa 3 secondi. La Mercedes AMG GT Concept assume anche la qualifica EQ Power+. Ovvero appartiente alla classe di auto ibride sportive del Marchio.

La trazione è integrale, la 4Matic+. Con il motore a benzina che “tira” davanti e quello elettrico al posteriore. Il tutto è gestito dal Torque Vectoring, che distribuisce la coppia secondo le esigenze e le eventuali emergenze.

Ultima modifica: 8 Marzo 2017

In questo articolo