Kia Ceed GT-Line, la berlina con un tocco di sportività

4652 0
4652 0

Kia ha presentato al Salone di Parigi la nuova Ceed nella versione GT-Line. Un allestimento che conferisce alla berlina coreana un tocco di sportività in più. Una versione intermedia fra la Ceed standard e quella GT completa. La sportività non è infatti così “spinta” come in quest’ultimo modello della gamma.

La GT-Line sarà disponibile sui modelli cinque porte match, sulla Sportswagon e sarà la versione standard per la ProCeed Shooting Brake. Tre le opzioni di motore, due benzina e una diesel. L’ultraleggero tre cilindri T-GDi da 1.0 litri e 120 cavalli con 172 Nm di coppia è la versione d’ingresso. C’è poi l’altro turbo benzina “Kappa” T-GDi da 1.4 litri e 140 cavalli con 242 Nm di coppia. Il diesel è invece il 1.6 CRDi disponibile con due opzioni di potenza: 115 o 136 cavalli. Tutti sono dotati di cambio manuale a sei rapporti, mentre il 1.4 e il 1.6 hanno l’opzione automatico dual-clutch a sette velocità.

Il tocco sportivo nella Ceed GT-Line si nota nella griglia cromata nero lucida, nei nuovi paraurti, nelle lamelle metalliche che contornano i fendinebbia. I cerchi di questo versione sono disponibili da 17 e 19 pollici. All’interno i sedili sono sportivi, il volante con la parte bassa piatta. I paddle del cambio automatico sono in metallo, i dettagli interni neri.

Ultima modifica: 2 Ottobre 2018