Tris per Honda ai Red Dot Design Awards, Best of the Best per Honda e

1972 0
1972 0

Tris per Honda ai Red Dot Design Awards. Che ha dominato con Honda e, la city car elettrica, nsignita del premio “Red Dot: Best of the Best 2020″ per l’innovativo design di prodotto: si tratta del più importante premio assegnato nei “Red Dot Awards“, che si aggiudica solo il miglior prodotto all’interno di ciascuna categoria in gara.

Tris per Honda ai Red Dot Design Awards, Best of the Best per Honda e 20

Leggi anche: Honda e, la prova di QN Motori

Honda e è stata premiata anche nella categoria “Prodotto Smart”, insieme a Honda CBR1000RR-R Fireblade SP.

Ogni anno, i premi Red Dot premiano l’eccellenza raggiunta dalle aziende internazionali all’interno di tre grandi aree del design: prodotto, brand e comunicazione. I prodotti premiati vengono poi esposti presso il Red Dot Design Museum nello storico Design Zentrum Nordrhein Westfalen a Essen, in Germania. I vincitori vengono scelti da una giuria composta da 40 esperti internazionali che testano, valutano e discutono ogni proposta.

Le parole di Makoto Iwaki, Executive Creative Director

Questi prestigiosi riconoscimenti accendono i riflettori sui designer visionari e di grande talento che lavorano in Honda. La Honda e merita il titolo di “Best of the Best” al 100%, perché rappresenta uno dei più straordinari esempi di design contemporaneo degli ultimi anni”.

La nuova CBR1000RR-R Fireblade SP è la new entry della famiglia Fireblade, nata nel 1992 con la gloriosa CBR900RR. Da sempre riferimento di design e prestazioni nel segmento delle supersportive, la versione 2020 – sviluppata con il motto “Born To Race” – abbina alle straordinarie performance su pista un radicale rinnovamento del design.

Leggi anche: Honda festeggia 400 milioni di moto prodotte in 70 anni

Le affilate carene e il ridotto cupolino, dotato nella parte inferiore di un canale di aspirazione che convoglia l’aria direttamente nell’air box, creano nel loro insieme un coefficiente di resistenza ai vertici della categoria, pari a 0,270. Le “alette” aerodinamiche che caratterizzano la nuova Fireblade, di derivazione MotoGP, determinano un look aggressivo e un’ottima funzionalità

Le parole di Satoshi Kawawa, General Manager della divisione Motorcycle Design

La CBR1000RR-R Fireblade SP è stata progettata per vincere in ogni categoria, dai trofei locali alle Competizioni Internazionali. Stile e design sono guidati da un’unica filosofia: ciascun componente e dettaglio è progettato tenendo a mente velocità, performance ed efficienza aerodinamica. Siamo onorati che tutto ciò sia stato riconosciuto da un premio tanto prestigioso”.

 

Ultima modifica: 30 Marzo 2020

In questo articolo