Evoy presenta il motore fuoribordo elettrico più potente del mondo

7760 0
7760 0

Evoy, azienda norvegese nata nel 2018, ha realizzato il motore fuoribordo elettrico più potente del mondo. Si chiama Evoy Pro e ha una potenza nominale di 90 kW, con un picco di ben 150 kW. Tradotto significa un massimo di potenza di circa 203 cavalli.

Leggi anche: La mobilità elettrica BMW conquista anche i mari. Le sue batterie usate per le imbarcazioni elettriche

Al momento è solo un prototipo ed è sotto torchio nelle attività di test. Si pensa possa essere pronto per la commercializzazione a partire dal prossimo autunno o inverno.

Non ci sono ancora dettagli sull’autonomia: molto dipenderà ovviamente dalla tipologia di barca su cui l’Evoy Pro verrà installato. In base allo spazio disponibile, il motore fuoribordo elettrico Evoy avrà in dotazione dei pacchi batteria modulare (in blocchi da 25 kWh) che possono essere installati in serie o in parallelo, per offrire capacità di immagazzinamento dell’energia fra i 50 e i 100 kWh.

Il motore Evoy Pro verrà fornito ai clienti con un pacchetto di accessori che comprende un controller per la gestione della batteria e uno schermo da 10 o 16 pollici. Ci saranno funzioni utili alla navigazione, come la radio, il servizio meteo, connessione Bluetooth, WiFi e 4G. Fra le altre opzioni citiamo anche il radar, l’ecoscandaglio e altri sistemi pensati appunto per gli spostamenti in barca.

Evoy Pro è al momento il più potente motore fuoribordo elettrico, ma la società norvegese ha già in programma la realizzazione di altri due propulsori simili, entro il 2023, che andranno, rispettivamente, a raddoppiare e triplicare la potenza.

Ultima modifica: 30 Marzo 2020