Tesla Cybertruck, il pick-up elettrico mostra gli interni

982 0
982 0

Anteprima degli interni di una delle auto  più discusse e attese a livello globale degli ultimi anni, il Tesla Cybertruck, il grande pick-up elettrico del Marchio di Elon Musk. Un mezzo cruciale per il mercato USA.

L’immagine arriva dal forum di Cybertruck Owners Club, con indizi che sembrano prossimi alla versione definitiva. Ci sono sorprese e conferme,

Immagine di Cybertruck Owners Club
Immagine di Cybertruck Owners Club

Alcune specifiche sono cambiate rispetto al prototipo del 2019.

Risalta il volante sempre con le due rotelle di comando quasi universale, che non ha la forma tradizionale circolare, ma una sintesi tra l’ellittico e il quadrangolare, un concetto non lontano dallo Yoke mostrato dal concept e presente su Model S Plaid (qui la prova di QN Motori).

Gli interni del concept del 2019

Domina la scena il grande schermo touch centrale, come su Model 3, non c’è nessuna strumentazione di fronte a chi guida.

Caratteristica che resta sono i tre sedili anteriori, con quello centrale che può diventare un bracciolo: una soluzione pratica.

Tesla Cybertruck
Il concept del 2019

Cybertruck, made in Texas

In ogni modo i nodi stanno per essere sciolti produzione del modello dovrebbe iniziare entro fine 2023 nella Gigafactory Texas ad Austin. Non ancora ufficializzato l’arrivo in Europa.

Quale è la Tesla che costa di meno?

La Tesla che costa di meno è la Model 3 Standard a trazione posteriore. Il prezzo è di 41.490 euro, rientra negli incentivi.

Quale è la Tesla più veloce?

Tesla Model S Plaid può raggiungere i 322 km/h. L’accelerazione da 0 a 100 km/h non ha pari tra le auto di serie: 2,1 secondi.

Ultima modifica: 28 Maggio 2023