Renault Clio, dal 2019 sarà ibrida e con guida autonoma

9127 0
9127 0

La nuova generazione della Renault Clio, in arrivo nel 2019, sarà ibrida e con guida autonoma di livello 2. Lo ha annunciato il vicepresidente esecutivo Jean-Christophe Kugler. La guida autonoma di livello 2 riguarda velocità e sterzo, sempre sotto l’attenzione del guidatore.

Al momento la nuova generazione della Clio è nella fase di test. E’ stata già “pizzicata” su strade pubbliche ovviamente camuffata. L’attuale generazione di Clio è stata lanciata nel 2012, mentre un restyling è arrivato lo scorso anno. Potrebbero esserci cambiamenti sotto il cofano per quanto riguarda i motori benzina. Il diesel 1.5 litri condiviso con Nissan dovrebbe essere invece mantenuto.

Riduzione dei consumi e delle emissioni sono due tasti sui quali Renault è molto concentrata, nel suo nuovo piano strategico Drive The Future. Clio arriverà infatti con un’alimentazione ibrida. La versione Mild Hybrid del powertrain presente su Megane e Scenic potrebbe essere trasferito anche sulla piccolina di casa.

Non è stato ancora specificato se la variante ibrida sarà presente su un solo modello o su tutta la gamma Clio. Le dotazioni tecnologiche e di infotainment saranno aggiornate secondo gli standard attuali. Anche il design verrà coinvolto ovviamente nel rinnovamento, probabilmente con qualche spunto non troppo radicale dai recenti concept Trezor e Symbioz.

Ultima modifica: 6 Ottobre 2017