Quali sono le auto più vendute del 2017: scopri i modelli

2389 0
2389 0

Anche nel 2017 è stata stilata una classifica delle auto più vendute sia in Italia che sul mercato mondiale: un mercato in continuo cambiamento.

Si passi ora ad analizzare i trend specifici del 2017. In Italia la Fiat Panda conferma di essere la più amata e la più venduta, un primato che si consolida ormai dal 2012 ad oggi. La Toyota invece domina il mercato su scala Mondiale

I modelli più venduti in Italia

Nel 2017 il mercato italiano delle auto è notevolmente cresciuto, tantissime nuove immatricolazioni. Ormai si è giunti alla fine del 2017 e si cerca di valutare se si è riusciti a mantenere questo trend positivo. Fiat Panda, Fiat tipo, Lancia ypsilon, sono queste le auto più vendute in Italia, ma al primo posto in assoluto si conferma la Fiat Panda, macchina più amata dagli italiani ormai dal 2012 ad oggi. Tra le italiane le vendite sono calate per la 500L che in un anno ha perso ben 5 posizioni, dal terzo posto del 2016 è giunta al settimo nel 2017. Le prime due marche straniere che troviamo nella top ten sono la Reneult Clio e la Citroen C3, che dall’ultimo anno è scalata di sette posizioni. La macchina straniera che è calata di più nelle vendite in assoluto è la Volkswagen Golf, che nonostante ciò rimane comunque la machina tedesca più venduta in Italia.

Toyota Yaris, Ford Fiesta e Pegeut 208 le ritroviamo tra il decimo e il ventesimo posto. Continua invece il trend negativo della Fiat Punto che ho quest’anno come nel 2016 ha perso tantissime posizioni. Il design più ricercato risulta quello Crossover, e le auto più vendute con questa tipologia di design sono: la 500X, la Reneult Capture,  Nissan Qashqay. Anche il mercato delle spider e delle Cabrio ha avuto nell’ultimo anno una crescita esponenziale, grazie alle nuemerosissime vendite di Fiat 124, ma soprattutto della Smart, prima in questa speciale classifica

 

I modelli più venduti all’estero

Nel Mondo attualmente le auto più vendute sono Toyota e Hiunday. La Totyota domina in: Germania, Giappone, Venezuela, Perù, Indonesia , Australia, in generale nell’Asia centrale e orientale, Argentina, Grecia e Ucraina. Mentre la Hiundai domina il mercato della: Corea, Russia, Arabia Saudita, Nepal. Le macchine Americane storiche come Chevrolet e Ford sono costrette a rincorre, il loro mercato più florido lo si trova in: Brasile, Ecuador, Egitto, Cile; e USA, Canada e Nigeria.

Vi sono poi marchi che riescono ad affermarsi solo nei loro paesi di origine. E’ il caso della Wuling e la maruti, che al di la dei rispettivi confini di Cina e India stentano a venir fuori. L’Italianissima Fiata al di fuori dei confini nazionali primeggia in Serbia e in Turchia. La skoda oltre che in Finlanadia è prima anche in Estonia, Slovacchia e Polonia. Mentre la Reneult domina nei Paesi Bassi, in Slovenia e in Portogallo.

Come sono cambiati i prezzi dallo scorso anno

Sul piano dei prezzi, le ricerche più importanti sono state svolte dal Dat-Italia, stando a queste ricerche nell’ultimo anno c’è stata una ripresa aprezzabile delle macchine nuove. In generale c’è stato un aumento dei prezzi che in alcuni casi è arrivato anche al 5%  come per per Ford Mustang (+9,94% dal 2015 al 2017), DR Zero (+6,27%), BMW Serie 2 Gran Tourer (+5,32%), Toyota Aygo (+5,27% rispetto al 2016) e Mini 5 porte (+5,14%).  Altri modelli invece hanno fatto calare i loro prezzi, tra il 2 e il 7%, si parla di: Ford Fiesta e Opel Astra.

In generale il listino dei prezzi in questa annata non si confà alle posibilità economiche di tantissime tipologie di acquirenti. I quali devono ripiegare su auto molto più economiche ma comunque indubbiamente valide. Si passi ad anlizzare quali sono.

La Dacia Sandero. E’ un utulitaria Rumena e risulta la macchina meno costosa del 2017. La Dacia sul mercato viene proposta sui 7.400 euro, quest’ anno ha ricevuto molte modernizzazioni, si tratta di una macchina molto ben proporzionata.

La Dacia Logan, altra Dacia, ma in questo caso appartenente alla famiglia della Logan MCV. Le fabbriche dove vengono costruite sono le stesse sia per la Sandero che per la Logan MCV. Quset’ ultima la ritroviamo sul listino a 8.700 euro

Suziki Celerio. La Celerio ha debuttato nel 2015, attualmente è proposta a 8.990 euro.

Fiat Panda: l’auto più amata dagli Italiani

Vendite alla mano, la Fiat Panda anche quest’ anno si è rivelata la macchina più amata dagli italiani.  Il numero di vetture vendute è arrivato nell’ultimo anno a 140.000. E’ dal 2012 che la Fiat Panda mantiene il primato in assoluto dell’auto più venduta in Italia. La nuova Panda è stata lanciata nel 2017 con dei nuovi aggiornamenti. La vettura in termini di dimensioni e prezzo ha mantenuto le sue caratteristiche uniche e vincenti.

La prima Panda venne presentata per la prima volta al quirinale. Ogni auto della Fiat al momento della presentazioni, agli albori della fabbrica Torinese, veniva ufficialmente presentata al quirinale. La sua presentazione era motivo di vanto infatti per tutta la nazione. Non fece eccezione la prima Panda, che venne inaugurata nel giorno del tradizionale incontro tra Sandro Pertini e l’avvocato Agnelli.

La Panda storicamente ha mantenuto lo stesso design per circa venti anni, le prime modifiche ed evoluzioni si sono viste a partire dal 2002. La seconda serie della Panda viene lanciata infatti per la prima volta nel 2003, di fato si trattò di un passaggio epocale: il passaggio della Panda da bi volume a monovolume. La nuova monovolume verrà ulteriormente rivoluzionata con delle forme ulteriormente bombate a partire dal 2012, a questo punto l’originale Panda disegnata dal mitico Giugiaro è solo un lontano ricordo. Ultimo modello è quella del 2017 che completa di fatto la genesi della panda in un vero e proprio Suv in scala urbana. Si ritiene che sia proprio quest’ultima sua caratteristica a far si che sia l’auto più venduta in Italia. Ad oggi sul modello della Panda sono tantissime le utilitarie che seguono evoluzioni al fine di trasformarsi in piccoli Suv urbani

Ultima modifica: 20 Giugno 2018