Polizia Stradale, nel 2023 più infrazioni ma meno incidenti

228 0
228 0

Nel 2023 la Polizia Stradale ha alzato i giri della sua già sua vigorosa attività. La Polstrada ha intensificato i controlli su strade e autostrade, impiegando 425.261 pattuglie, per un aumento del 2% rispetto al 2022. Durante questi controlli, sono state verificate 1.934.385 persone rispetto alle 1.782.491 del 2022 e sono state riscontrate 1.791.320 infrazioni per un incremento del 26% rispetto.

Le violazioni per eccesso di velocità sono state 739.704, rispetto alle 421.973 del 2022. Sono state ritirate 34.315 patenti di guida, 43.187 carte di circolazione e decurtati 2.992.834 punti patente. Nel 2022 le patenti ritirate erano state 30.307, 39.667 le carte di circolazione e 2.089.469 i punti patente decurtati.

Polizia Stradale

I controlli con etilometri e precursori hanno coinvolto 640.044 conducenti, 13.594 dei quali sono stati sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica, mentre 1.300 sono stati denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. I veicoli sequestrati per la confisca sono stati 831.

È stata estesa la presenza del “Tutor” a 176 tratte autostradali (1.670 km in totale), consentendo di rilevare 372.532 infrazioni per superamento dei limiti di velocità dal 1 gennaio al 27 dicembre 2023.

Il fenomeno infortunistico ha registrato una riduzione rispetto al 2022 con 44.778 incidenti rilevati dalla Polizia Stradale contro i 45.387 del 2022. Gli incidenti mortali sono stati 449 (521 nel 2022) e anche il numero delle vittime, 495, sono diminuite rispetto all’anno precedente con una riduzione del 17,1%.  Inversione di tendenza anche per gli incidenti con feriti che nel periodo in esame sono stati 15.760 contro i 16.402 dello stesso periodo del 2022 (-3,9%) con 24.701 feriti (il 2,7% in meno rispetto al 2022 in cui ci sono stati 25.374 feriti).

Polizia Stradale

Proseguiti i controlli della Polizia Stradale nel settore del trasporto professionale che hanno coinvolto 12.877 operatori, verificato 22.254 veicoli pesanti, e consentito di accertare 17.089 infrazioni e ritirare 269 patenti e 626 carte di circolazione.

Efficace anche l’attività di polizia giudiziaria che ha portato all’azione legale contro 15.575 persone, di cui 642 sono state arrestate e 14.933 denunciate in stato di libertà. Sono stati sequestrati oltre 3.500 kg di sostanze stupefacenti e 446 veicoli oggetto di riciclaggio. I controlli degli esercizi pubblici hanno coinvolto 4.193 attività, con 1.989 infrazioni rilevate (1.857 con sanzione amministrativa e 132 di rilevanza penale).

Polizia Stradale, il fronte della prevenzione

Prosegue l’impegno della Polizia Stradale, nell’attività prevenzione attraverso i suoi storici progetti: Icaro, Biciscuola, Chirone, Ania Cares, Guida e Basta, Inverno in Sicurezza, Vacanze Sicure e Incroci.

Complessivamente sono stati coinvolti oltre 200.000 ragazzi in attività educative per promuovere la cultura della legalità e la consapevolezza dei pericoli derivanti da comportamenti scorretti alla guida. Una attività fondamentale.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 11 Gennaio 2024