Peugeot dal 2030 venderà solo auto elettriche in Europa

1903 0
1903 0

Peugeot si mette in riga. Il Marchio francese, uno dei più importanti di Stellantis nel Vecchio Continente, ha annunciato che nel 2030 terminerà la vendita delle auto benzina e diesel  in Europa.

Sarà solo un grande mercato elettrico. Niente ibride, il passo è stato accelerato rispetto al precedente programma che per il 2030 fissava il traguardo di vendite al 100% elettrificate. La rettifica è arrivata: saranno al 100% elettriche, nessun motore termico sotto la carrozzeria.

Linda Jackson, Direttrice Generale di Peugeot

Lo ha dichiarato Linda Jackson, amministratore delegato di Peugeot, ad Automotive News Europe. La Casa del Leone in Europa sarà un Marchio solo elettrico. Fuori da essa continuerà a vendere vetture con propulsore endotermico.

Jackson è stata chiara: “Con le nuove piattaforme di Stellantis, le STLA Small, Medium e Large, potremo avere tutti i modelli elettrici in Europa, per ogni segmento. A livello internazionale dovrò garantire motori a combustione interna per i clienti del resto del mondo. L’elettrificazione della gamma ovvero tutti i modelli almeno ibridi – ci sarà per il 2024″.

Una accelerazione notevolissima. Che va in contrasto almeno apparente con le parole del CEO di Stellantis, Carlos Tavares. Che pochi giorni fa ha lanciato l’allarme sui costi, industriali e sociali, della elettrificazione forzata.

Stellantis, i passaggi alla elettrificazione

La Casa prima del Gruppo a diventare totalmente elettrica in Europa sarà DS nel 2024. Poi Lancia nel 2026 e Alfa Romeo nel 2027. Seguiranno Opel nel 2028 e, assieme a Peugeot, Fiat nel 2030.

Leggi ora: Peugeot 308, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 9 Dicembre 2021