Nissan Qashqai restyling 2024, il crossover elettrificato si aggiorna

299 0
299 0

Nissan Qashqai restyling 2024, il crossover per antonomasia, modello che ha creato la categoria nel 2008, si aggiorna. Si tratta di un rinnovamento di forma e sostanza, intesa come sistemi di sicurezza, assistenza alla guida, connettività e servizi digitali. della terza serie arrivata sul mercato nel 2021.

Qashqai è leader nelle vendite dei crossover del Segmento C, conferma le sue dimensioni, 4,43 metri di lunghezza, 1,85 m di larghezza, 1,62 di altezza e 267 centimetri di passo che garantiscono una abitabilità assieme a un bagagliaio dalla capienza di 504 litri.

Lo stile si aggiorna nel frontale con una grande griglia, ispirata alle armature dei samurai giapponesi, e nuovi fari che cambiano l’aspetto nei confronti classica mascherina “V-Shape” che ha caratterizzato il modello.

Nuova faccia e abitacolo rinnovato nei materiali. Per le versioni top di gamma, gli interni sono impreziositi da inserti in Alcantara – sul cruscotto, braccioli delle portiere, parte superiore della console centrale e ginocchiere – da motivi decorativi nella zona del cambio e sopra il cassetto portaoggetti e da nuovi rivestimenti per i sedili in pelle ed ecopelle trapuntata.

La versione N-Design ha sedili in pelle nera trapuntata, con inserti in Alcantara e scritta “Qashqai” in rilievo sotto il poggiatesta.

Nissan Qashqai restyling, i nuovi sistemi

Tra i sistemi di sicurezza spicca l’Around View Monitor [AVM], che tramite quattro telecamere perimetrali riproduce sul display centrale dell’Infotainment una vista dall’alto a 360° della vettura, molto utile in fase di manovra a bassa velocità.

Il sistema è stato migliorato con la funzione 3D, che oltre alla vista dall’alto permette di selezionare singolarmente una delle 8 viste tra anteriore, posteriore, le 2 laterali e quelle dei 4 angoli della vettura, per individuare con maggiore dettaglio eventuali ostacoli non visibili.

L’Around View Monitor utilizza la telecamera frontale per riprodurre le immagini delle ruote anteriori e la porzione di strada circostante, come se il guidatore le guardasse da dietro attraverso il vano motore e il cofano trasparenti. Questo permette di effettuare manovre precise in luoghi stretti, in presenza di cordoli, gradini o dissuasori stradali in cemento evitando possibili danni a ruote e carrozzeria.

Nissan Qashqai restyling 2024 integra i servizi Google Play, Google e Google Assistant. Presenti le connessioni Apple CarPlay e Android Auto.

Confermati i motori. Con il 1.3 benzina mild hybrid da 140 e 158 cavalli (anche con cambio automatico e trazione integrale) e l’E-Power, l’elettrico che si ricarica con il motore a benzina che funziona da generatore.

Nissan Qashqai restyling 2024

Consumo combinato

Ciclo WLTP

Emissioni di CO2

Ciclo WLTP

Qashqai Mild Hybrid 6.2-7.1 l/100km 141-160g/km
Qashqai e-POWER 5.1-5.3 l/100km 117-120g/km

Nissan Qashqai restyling 2024, le foto ufficiali

Leggi ora: le news Nissan

Ultima modifica: 18 Aprile 2024

In questo articolo