Mazda CX-5 2023 diventa mild hybrid

41 0
41 0

Mazda CX-5 2023, il Suv medio della Casa di Hiroshima si aggiorna e si elettrifica.

ll modello più venduto del Marchio a livello globale adotta il sistema Mazda M Hybrid 24V che, associato ai propulsori a benzina 2.0 litri da 165 CV e 2.5 litri da 194 cavalli, contribuisce a ridurre i consumi di carburante tra il 5% e l’8% rispetto al modello precedente.

Lo fa riutilizzando l’energia recuperata durante la decelerazione e alimentando un ISG che agisce da motore elettrico per assistere il motore endotermico.

La batteria agli ioni di litio da 24 V è montata tra le ruote, riducendo al minimo il suo impatto sullo spazio interno, aiutando a ottimizzare la distribuzione del peso e contribuendo alla sicurezza in caso di collisione.

La gamma di Mazda CX-5 2023, arriva l’ibridosi completa con il già conosciuto diesel 2.2 litri doppia turbina con due livelli di potenza: 150 CV e 380 Nm di coppia, disponibile sia con trazione anteriore sia con trazione integrale Mazda i-Activ AWD, nonché con cambio manuale o automatico a sei marce, e 184 CV e 450 Nm di coppia con trazione integrale associata al cambio automatico.

Ora volante e sedili anteriori riscaldabili elettricamente sono disponibili. per tutte le versioni, come la  base di ricarica Qi wireless per il telefono aggiunta alla consolle centrale, il display touch-screen per l’utilizzo dell’interfaccia Apple Carplay e Android Auto e le prese anteriori con standard USB-C ad alta velocità.

Dieci sono i colori per la carrozzeria che includono ora la nuova tinta Rhodium White Premium, un bianco puro ispirato all’estetica giapponese che, grazie alla sua ricca profondità, alla luminosità e alla raffinata granatura, accentua il gioco di luci e ombre sulle superfici, sottolineando la robustezza delle forme combinata all’eleganza del Kodo design.

Leggi ora: Mazda CX-5 2022, la prova di QN Motori

Mazda CX-5 2023, versioni e prezzo

Sono quattro gli allestimenti: Centre Line, Exclusive Line, Homura e Takumi. Si aggiungono le versioni speciali Advantage e Newground.

Il prezzo va dai 36.700 euro della versione ibrida benzina 2.0 litri 165 CV Centre Line con trazione anteriore e cambio manuale a 6 marce, ai 50.050 ruro per la versione Takumi dotata del propulsore diesel 2.2 litri da 184 CV con trazione integrale e cambio automatico. A febbraio sarà in concessionaria.

Mazda CX-5 2023, arriva l’ibrido

Leggi ora: tutte le news Mazda

Ultima modifica: 26 Gennaio 2023