Hyundai i10 e i10 N Line 2023, gli aggiornamenti

904 0
904 0

Hyundai i10, la piccola e pratica coreana si rinnova. Una delle Segmento B più apprezzate si presenta con rinnovati dettagli di design e nuove caratteristiche tecnologiche, abitualmente presenti nei segmenti superiori.

L’aggiornamento include anche la versione N Line, ispirata ai modelli N ad alte prestazioni.

Hyundai i10, lo stile

I’interno ed esterno si aggiornano rispetto alla versione precedente, lanciata nel 2019. Due nuove colorazioni aggiuntive per la carrozzeria: Lumen Grey, grigio chiaro e brillante con finitura perlata, e Meta Blue, blu con riflessi violacei e finitura perlata  e tetto nero a contrasto.

La parte interna dei fanali anteriori e la firma LED anteriore e posteriore sono state ridisegnate. Le luci diurne anteriori a LED (DRL) sono state integrate nell’ampia griglia frontale dal carattere sportivo, che presenta un nuovo design a nido d’ape, mentre i gruppi ottici posteriori a LED creano ora una forma ad “H” sulla linea orizzontale del portellone. Anche i cerchi in lega da 15 pollici sono stati riprogettati con un nuovo design.

Hyundai i10 interni

All’interno, il modello è dotato di luci d’atmosfera blu all’anteriore. Il nuovo pacchetto cromatico Purple Package dona ancor più vivacità e leggerezza al design esterno sportivo di i10 e si caratterizza per i sedili in tessuto tartan con linee verticali viola, accanto a particolari dello stesso colore nelle cuciture e nelle bocchette dell’aria a cui si affiancano ulteriori dettagli grigi con riflessi viola per uno stile ancora più personale.

Hyundai i10 N Line presenta un design ispirato al mondo del motorsport, come paraurti sportivi, finiture dedicate e dettagli personalizzati in rosso, come ad esempio gli schienali dei sedili in tessuto con una tripla linea rossa. Nuovi anche i cerchi in lega da 16 pollici, esclusivi per la versione N Line.

Le funzioni di connettività non solo rendono la rinnovata i10 più avanzata dal punto di vista tecnologico, ma garantiscono anche un’esperienza a bordo più pratica e confortevole. Le nuove tecnologie del modello includono un display LCD da 4,2 pollici di serie nel quadro strumenti, porte USB C sia all’anteriore che al posteriore, il sistema eCall di seconda generazione basato sulla rete 4G, e aggiornamenti delle mappe Over The Air (OTA). Al contempo, vengono riconfermati il caricatore wireless e il sistema di infotainment Audio Video Navigation (AVN) da 8 pollici con servizi telematici Bluelink® e connettività Apple CarPlay e Android Auto wireless.

L’aggiornata Hyundai i10 è inoltre dotata di serie di nuove funzioni di sicurezza Hyundai Smart Sense. Il sistema Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) è stato implementato per includere anche la funzione “Cyclist” accanto a “City”, “Interurban” e “Pedestrian” per aiutare a rilevare ed evitare potenziali ostacoli davanti a sé.

Hyundai i10 interni, la plancia

Il Lane Following Assist (LFA) utilizza il controllo dello sterzo per aiutare l’auto a rimanere nella corsia di marcia. Nel caso in cui una delle portiere posteriori sia stata aperta nel corso del tragitto, il Rear Occupant Alert (ROA) segnala di controllare i sedili posteriori, con un messaggio nel quadro strumenti quando il conducente sta per uscire dal veicolo, per far sì che nessun oggetto o persona possano essere dimenticati in auto.

Hyundai i10 rimane una scelta funzionale per gli automobilisti europei, con soluzioni pratiche e insolite nel segmento A, come ad esempio gli specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente. Come la versione precedente, i modello offre un bagagliaio da 252 litri che arriva a 1.050 litri con i sedili posteriori ripiegati, un ripiano per i bagagli posizionabile su due livelli, la funzione di abbattimento dei sedili posteriori con una sola mano e la telecamera posteriore.

L’inizio della produzione di Nuova i10 è previsto per aprile 2023 presso lo stabilimento Hyundai di Izmit, in Turchia.

Il prezzo e l’arrivo in concessionaria saranno comunicati nelle prossime settimane.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 1 Marzo 2023