Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sarà elettrica con 1.000 cavalli

714 0
714 0

Il dado è tratto. La prossima generazione di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, che succederà alla vettura che il 24 giugno 2015 rilanciò il primato sportivo ed emozionale del Biscione nella categoria, sarà solo in versione al 100% elettrica.

Lo anticipato, a scanso di dubbi, il CEO di Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato al magazine Autocar. Un passo epocale, per il tipo di auto in questione. Dal V6 di 2.9 litri, un eccezionale benzina bi-turbo che sprigiona fino 540 cavalli (su Giulia GTA e GTAm) a una vettura a zero emissioni.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, la presentazione il 24 giugno 2015
La presentazione del modello attuale il 24 giugno 2015

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio elettrica, arriverà presto

Attesa anche a breve termine, sempre secondo Imparato. Giulia Quadrifoglio II dovrebbe vedere la luce entro il 2025. Realizzata probabilmente sulla stessa piattaforma STLA di Stellantis utilizzata per Maserati Granturismo Folgore.

Poco più di due anni per vederla, grazie alla architettura comune al Gruppo.

Sarebbero previste tre versioni, con potenze differenti, seppur altissime. Giulia Quadrifoglio, come detto erogherà 1.000 cavalli. Ma ci saranno, sempre elettriche al 100%, Giulia Veloce con potenza prossima ai 700 cv e la versione standard da 300 cavalli.

I loghi di Quadrifoglio e Autodelta. Retaggio storico dei trionfi di Alfa Romeo nelle corse.

In arrivo su Giulia Quadrifoglio II la trazione integrale, ora è posteriore, con lo schema di Maserati Granturismo Folgore, ovvero un motore anteriore e due posteriori.

Architettura sarà sviluppata su un sistema 800 Volt, che permetterà la ricarica ultra rapida, ovvero il recupero della energia fino all’80% in meno di 20 minuti. La batteria dovrebbe avere una capacità di 100 kWh e garantire una autonomia di circa 700 km.

Imparato ha puntualizzato che il design di Giulia Quadrifoglio II sarà “very cool”, ovvero affascinante proseguendo nel solco del Marchio.

Giulia Quadrifoglio

Il piano elettrico del Biscione

Se ci sarà Giulia elettrica, toccherà anche a Stelvio a batterie, probabilmente nel 2026. Il progetto è quello, con i finanziamenti già stanziati da Stellantis a detta di Imparato, che porterò Alfa Romeo ad avere la gamma interamente elettrica per il 2027.

Quando arriverà la prima Alfa Romeo elettrica?

La prima Alfa Romeo elettrica arriverà nel 2024. Sarà uno Suv compatto lungo circa 4,2 m.

Dove vengono prodotte le Alfa Romeo?

Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono prodotte a Cassino, Tonale a Pomigliano d’Arco.

Ultima modifica: 3 Marzo 2023