Ford Explorer 2023, il nuovo Suv elettrico per l’Europa

1186 0
1186 0

Ford Explorer è il nuovo SUV elettrico della Casa dell’Ovale Blu per l’Europa.

Un nome già usato dal marchio, per un prodotto che nello stile richiama modelli americani Prefigura il design del futuro della gamma nel Vecchio Continente: differisce infatti da tutti gli altri modelli attualmente sul mercato. Sarà fabbricato a Colonia entro poco tempo,

Explorer nasce dalla collaborazione con VW: utilizza la piattaforma MEB e come dimensioni non è molto lontana dall’ID.4. Ma resta un prodotto prettamente Ford, nello stile e nella sostanza.

Per una vettura elettrica di questa stanza, 4,46 m di lunghezza, dovrebbe avere un prezzo abbastanza competitivo: intorno ai 40.000 euro.

Prospetta una grande abitabilità interna, con un bagagliaio che offre una capacità da 450 a 1400 litri.

Ford Explorer all’interno presenta il doppio display digitale per strumentazione (da 5″) e infotainment, in questo caso con uno schermo verticale da 15 pollici, in grado di scorrere verticalmente a un angolo di 30°.

Tra poltrone anteriore c’è la Megaconsole, in grado di ospitare oggetti ingombranti. Avenazato il pacchetto dei sistemi di assistenza alla guida di secondo livello, grazie alla presenza di 12 sensori a ultrasuoni, cinque telecamere, tre radar

Ford Explorer, motori e batteria

Non sono State comunicate comunicate le caratteristiche dei motori elettrici ed è la batteria, ma dovrebbero essere prossime a quelle di VW. Con una potenza che dovrebbe arrivare 340 cavalli un’autonomia di 500 km. Due gli allestimenti previsti: Explorer ed Explorer Premium.

E’ accreditato dI UNA capacità ricarica rapida dal 10 all’80% in 25 minuti.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 23 Marzo 2023

In questo articolo