Euro NCAP, come è andato Alfa Romeo Tonale

816 0
816 0

Molti credono che le auto a guida autonoma e la possibilità di acquistarle siano ‘dietro l’angolo’, ma, al momento, non sono disponibili, tuttavia molte nuove auto sono già dotate della tecnologia che precede il futuro funzionamento delle auto automatizzate, in opzione in circa il 90% dei nuovi modelli aiuta gli automobilisti ad essere più sicuri.

Nell’ambito del suo programma di valutazione, Euro NCAP ha esaminato i sistemi di guida assistita negli ultimi tre anni e quanto essi siano validi.

Euro NCAP pubblica i risultati delle valutazioni per tre nuovi modelli: Renault Austral e Nissan Ariya (molto bene) e Alfa Romeo Tonale (moderato).

Euro NCAP, come è andato Alfa Romeo Tonale

La ricerca ha dimostrato che l’abbandono involontario della corsia e l’uscita di strada per distrazione o sonnolenza o l’urto con l’auto che precede, sono gli incidenti più comuni durante la guida in autostrada.

I sistemi di guida assistita, se utilizzati correttamente, aiutano a risolvere queste situazioni, non solo mantenendo i conducenti vigili, ma sono anche in grado di sterzare l’auto all’interno della propria corsia e garantire il mantenimento di una distanza di sicurezza dal veicolo che precede, dando all’auto il tempo di frenare in sicurezza.

Euro NCAP incoraggia fortemente un approccio collaborativo o equilibrato in cui auto e conducente lavorano insieme per condividere il compito di guida.

I test valutano la capacità dei veicoli di sterzare e frenare, quanto è collaborativo il sistema e in che modo l’auto può evitare una situazione potenzialmente pericolosa. Vengono esaminate anche le informazioni fornite al consumatore, (materiale di marketing e manuali), e come il conducente viene istruito al suo utilizzo.

La valutazione di Euro NCAP consiste in due aree di intervento e cinque livelli: capacità di assistenza (che include il coinvolgimento del conducente e l’assistenza del veicolo) e Safety Back-up (che misura come il veicolo risponde quando i sistemi si guastano).

I sistemi analizzati relativi a Renault Austral Active Driver Assist e Nissan Ariya ProPILOT Assist hanno, entrambi, ottenuto la valutazione “Molto bene”. Il sistema di Austral ha raggiunto il punteggio più alto di qualsiasi sistema di guida assistita Renault testato finora da Euro NCAP.

L’Alfa Romeo Tonale Active Driving Assist raggiunge buoni punteggi Safety Back-up, ottenendo la valutazione “Moderato”. 

Le parole di Michiel van Ratingen , segretario generale di Euro NCAP

Con i sistemi di guida assistita Euro NCAP sostiene fortemente un approccio collaborativo tra veicolo e conducente per garantire che gli occhi del conducente rimangano sempre sulla strada e le mani siano sul volante, e che non ci sia possibilità di eccessivo affidamento al sistema. Vedremo come le nuove auto soddisferanno i nostri protocolli estesi, applicabili alla guida assistita in condizioni diverse da quelle autostradali, che saranno introdotti il prossimo anno”.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 7 Giugno 2023

In questo articolo