Nuovo cuore elettrico per Citroen e-C4 e e-C4 X

337 0
337 0

Plus elettrico per le due medie di Citroen e-C4 e e-C4 X. L’attuale versione con propulsore da 136 cv e batteria da 50 kWh viene affiancata, inizialmente sull’allestimento Shine, del nuovo motore M3 del Gruppo Stellantis, assemblato a Trémery in Lorena nel nord-est della Francia.

Eroga 156 cavalli e 260 Nm di coppia e offre u un rendimento più efficace è lo stesso di Jeep Avenger, Peugeot e-208 e di altre vetture. Sarà fondamentale per molte auto medie del colosso franco-italiano.,

Leggi ora: Citroen C4 X, prova su strada. Auto con tre anime

Nuovo cuore elettrico e nuovo accumulatore

L’accoppiata si completa con la nuova batteria da 54 kWh, la quale offre un rendimento migliore grazie a una chimica evoluta, con un rapporto 80-10-10 di nickel, manganese e cobalto.

Il nuovo mix, abbinato al motore meno energivoro, aumenta l’autonomia nel ciclo WLTP, fino a 420 km, circa 60 km in più rispetto all’accumulatore da 50 kWh.

Citroen e-C4 e e-C4 X  Shine dispongono di serie del caricatore monofase da 7,4 kW, a richiesta la trifase da 11 kW.

Dalle colonnine ad alta potenza la batteria da 54 kWh è ricaricabile fino a 100 kW, che permette di recuperare da 20% all’80% dell’autonomia in meno di trenta minuti.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 3 Maggio 2023