Citroen C4 X, prova su strada. Auto con tre anime

457 0
457 0

Spezzare l’egemonia dei Suv con un’auto elegante, eclettica e destinata al mercato globale. Progetto ambizioso, quello di Citroen, con il lancio di C4 X.

Una quattro porte con linea da Fastback, cioè con il tetto che sfila verso il posteriore alla maniera delle coupè e il codice espressivo del Suv, con guida alta e pneumatici imponenti.

Citroen C4 X

Il risultato stilistico è quello di una berlina dal design grintoso che richiama, negli stilemi, Renault Arkana.

Anche C4 X mira al cuore del segmento C, quello centrale del mercato automotive, e lo fa con un progetto ambizioso, forte del successo di C5 X , l’ammiraglia Citroen che ha già venduto in Europa 45 mila unità.

C4 X, quattro motori

Per fare centro, in quest’epoca di transizione tecnologica,  si propone in quattro motorizzazioni: un Diesel da 130 cv con cambio automatico EAT 8, due benzina (Pure Tech da 100 cv con cambio manuale e 130 cv con l’automatico) e un elettrico puro da 100 kW e 136 cv.

I prezzi partono da 25.300 euro (per il benzina da 100 cv), passano per i 30.800 del Diesel e culminano nell’elettrico da 38.300 euro.

La prova su strada da Madrid verso la Sierra de Guadarrama offre il primo contatto con C4 X che arriverà nelle concessionarie a fine febbraio. La vita a bordo regala la comodità annunciata con i sedili Advanced Comfort ad assorbimento progressivo.

Nella fila anteriore sono previste le funzioni di riscaldamento e di massaggio.

La guida è rialzata e la visibilità ottima. Sul touch da 10 pollici i principali comandi, compreso il clima. Alla facilità di guida concorre anche l’head up display, che riporta sul cruscotto le indicazioni utili alla navigazione.

Eccellente lo spazio nei sedili posteriori e molto buona la capacità del bagagliaio, che ha una bocca di carico ridotta ma può ospitare da 510 fino a 1010 litri. Venti Adas (ausili alla guida) garantiscono un livello 2 di guida autonoma.

Lungo le ascese tortuose che salgono verso la Sierrra il benzina da 130 cv rilascia il suo rumore grintoso nelle marce basse. La ripresa è notevole, la tenuta di strada sempre perfetta e la marcia in autostrada risulta piacevole e regolare.

Citroen C4 X

C4 X, come va l’elettrica

Sono tutte doti che C4 X prova a replicare con la versione elettrica, alimentata da una batteria da 50 kW.

Su strada l’impressione non è la stessa. La necessità di mantenere alta la carica frenano la fluidità della corsa e solo nella modalità Sport (le altre sono Eco e Normal), e C4 X esprime il meglio delle sue qualità e recupera brillantezza.

L’aerodinamica e la bassa resistenza al rotolamento degli pneumatici allungano l’autonomia fino a 360 km.

La ricarica veloce si completa in 20 minuti fino all’80%. In Citroen prevedono che il 35% delle vendite europee sarà della versione elettrica. In omaggio a un futuro che incalza e alle rigide normative UE.

di Giuseppe Tassi

Leggi ora: tutte le news Citroen

Quale è la Citroen più economica?

La Citroen C3 ha un prezzo a partire da 19.500 euro

Perché le Citroen hanno un comfort speciale?

Molti modelli hanno i sedili Advanced Comfort, realizzati con schiuma speciale, e le sospensioni ditate dei Progressive Hydraulic Cushions (PHC) votati a filtrare meglio le asperità di ogni tipo.

Ultima modifica: 25 Gennaio 2023