Citroen: grip control per la C3 Aircross

3031 0
3031 0

Citroen C3 Aircross dotata di grip control è l’auto perfetta per scalare le montagne e i sentieri più difficoltosi senza alcun timore.

Il nuovo modello proposto da Citroen è disponibile in una grande varietà di personalizzazioni. Pensate che offre ben 85 varianti per quanto riguarda il design esterno, nonché 5 abbinamenti per lo stile interno.

C3 Aircross

Il debutto della nuova C3 Aircross è avvenuto solo ad ottobre, ma si annuncia già un enorme successo. Questo anche grazie al fatto che il nuovo modello di casa Citroen disporrà di ben oltre 50mila unità che verranno commercializzate in tutta Europa. Un successo che fa leva su alcuni punti importanti a partire dal fatto che questa vettura fa parte di un segmento che registra enormi livelli di vendita. Non solo, la nuova Citroen mostra un design davvero originale, oltre ad una tecnologia in dotazione che le consente massima aderenza anche su asfalto bagnato o innevato, senza trazione integrale che potrebbe gravare sul costo finale dell’auto.

La nuova C3 Aircross è adatta a circolare in città grazie anche alle sue dimensioni ridotte. Inoltre, dispone di un particolare dispositivo elettronico, denominato Grip Control. Non solo, gli pneumatici quattro stagioni vengono offerti di serie e permettono all’auto di circolare agevolmente anche su vette di montagna, benché non abbia la trazione 4×4. Questo è anche stato dimostrato da apposito test drive sul Passo del Tonale. Vale a dire a bene 1.884 metri d’altezza, proprio per mettere alla prova le capacità della vettura su terreni difficili con bassissime temperature esterne.

Grip Control

Cos’è effettivamente il Grip Control? Si tratta di un sofisticato dispositivo che serve a regolare la coppia erogata dal motore, trasferita successivamente in maniera ottimale sulle ruote in trazione. In questo modo si rallenta la ruota che perde così aderenza e riversa la potenza su quella che dispone di maggiore grip. Si simulano così le funzioni di un differenziale autobloccante.

Il dispositivo vanta ben cinque differenti modalità. Queste sono, nello specifico, quella stradale, utile nel momento in cui si viaggia su manto stradale in ottime condizioni, quella esp off, utilizzata se si intende escludere il sistema. Mentre se si sceglie la modalità sabbia, si potrà viaggiare fino a 120 km orari senza che le ruote possano affondare su terreni soffici. Si usa la modalità fango, per viaggiare a 50 km/h, su terreni scivolosi. Infine, la modalità neve, fino ad 80 km orari, serve per regolare il pattinamento delle ruote in trazione.

La nuova C3 Aircross è anche dotata di Hill Assist Descent, per discese ripide, che si aziona abbassando completamente la frizione. Per l’alimentazione, vi sono diverse varianti, passando da quella a benzina, a quella turbo diesel. Dispone di cambio automatico ET6, disponibile solo per la motorizzazione a benzina con 110 CV.

Ultima modifica: 11 Aprile 2018