Citroen C5 Aircross Hybrid 136, arriva l’elettrificata a 48V

806 0
806 0

Citroen C5 Aircross Hybrid 136, arriva per il Suv francese la versione mild hybrid a 48 Volt, che da luglio amplierà la gamma del modello. Affiancando la Diesel 1.5 BlueHDi da 130 cavalli, la benzina 1.2 Puretech sempre da 130 cv e le plug-in da 180 e 225 cavalli.

Il sistema abbina un 1.2 turbo benzina da 136 cavalli e 230 Nm di coppia con il propulsore elettrico da 29 cv e 55 Nm montato sul cambio a doppio frizione a sei marce e alimentato da una piccola batteria da 432 Wh di capacità.

Citroen C5 Aircross Hybrid 136, quanto consuma

Il sistema permette, secondo la Casa transalpina, di viaggiare al 50% del tempo in modalità elettrica in città. E soprattutto di consumare il 15% in menodi benzina in meno nel ciclo combinato rispetto alla versione termica. Le emissioni rispetto alla C5 Aircross PureTech 130 EAT8 calano a 149 a 129 g/km di CO2.

Nessun sacrificio per il bagagliaio, perché il sistema ibrido a 48V È dislocato nella parte anteriore della vettura. Quindi la capacità di carico con cinque persone aborto varia da 600 a 720 litri a seconda della posizione della seconda fila che è scorrevole per 15 cm.

Il quadro strumenti digitale di Citroen C5 Aircross Hybrid 136 è dedicato, con un display specifico, dotato di:

  • Tachimetro blu per indicare la guida 100% elettrica,
  • Flusso di energia del motore ibrido,
  • Livello di carica della batteria,
  • Modalità di guida tramite un indicatore di potenza (Charge, Eco, Power),
  • Percentuale di distanza percorsa in modalità elettrica, istantanea e media.

Leggi ora: Citroen C5 Aircross plug-in hybrid, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 2 Giugno 2023