Citroen C3, arrivano i motori benzina e mild hybrid

306 0
306 0

Citroen C3, dopo la versione elettrica (qui il primo contatto di QN Motori) arrivano le versioni benzina e mild hybrid.

Due motorizzazioni destinate a fare, almeno per il momento, i numeri più importanti sul mercato.

Citroen C3 a benzina è spinta dal tre cilindri 1.2 PureTech da 100 cavalli, un turbo abbinato al cambio manuale a 6 marce. Il propulsore è dotato di catena di distribuzione.

Le emissioni di CO2 sono contenute a 126 g/km, anche se l’omologazione deve essere completata. Arriverà in concessionaria in estate con un prezzo a partire da 14.990 euro.

Stesso propulsore per la versione mild hybrid, attesa in consegna nel corso del 2024, con prezzo ancora da definire.

Citroen C3, la mild hybrid ha un sistema a 48 Volt

Il 1.2 PureTech con i suoi 100 cv è abbinato al cambio a doppia frizione a 6 rapporti, nel quale è installato un motore elettrico da 21 kW che può fornire, plus del sistema ibrido a 48 Volt fino a 12 cv in più nella trasmissione. La coppia è di 205 Nm e può viaggiare in elettrico fino al 50% in città, con consumi mediamente inferiori del 10% rispetto alla versione a benzina.

Rispetto alla versione elettrica l’unica differenza è nella presenza dello scarico. Le dimensioni restano identiche, con 4,01 metri di lunghezza.

Al pari del plus della presenza, su tutte le versioni, delle sospensioni con smorzatori idraulici progressivi, le Advanced Comfort Suspension, che garantiscono un maggiore comfort. Al pari dei sedili Advanced Comfort (di serie su C3 Max), dotati di schiuma ad alta densità.

Il bagagliaio ha una capacità a parte da 310 litri: gli schienali posteriori sono abbattibili con schema 60:40.

In abitacolo c’è Smartphone Station sull’allestimento di base You, per contenere il prezzo, mentre su Citroen C3 Max c’è la navigazione 3D su touchscreen da 10,25″ con funzione WiFi wireless e compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto.

La dotazione di serie della versione d’attacco, Citroen C3 You comprende: proiettori led, sospensioni Advanced Comfort, Active Safety Brake (sistema di frenata d’emergenza), il sistema Head Up Display, Smartphone Station per l’infotainment, retrovisori elettrici, illuminazione automatica, Rear Parking Assist, spoiler posteriore, regolatore/limitatore di velocità, climatizzazione manuale e 6 airbag.

Leggi ora: le novità auto

 

Ultima modifica: 10 Aprile 2024

In questo articolo