BMW Concept Touring Coupé, pezzo unico a Villa d’Este

1032 0
1032 0

BMW Concept Touring Coupé, una affascina one-off, pezzo unico e notevole esercizio di stile, è stata presentata al prestigioso Concorso d’Eleganza di Villa d’Este.

Una perla, ispirata a modello storici della Casa bavarese, a partire dalla 328 Touring Coupé Mille Miglia del 1940, passando per la 2002 Touring, alla coupé Z3 del 1998 e Z4.

La Concept Touring Coupé è basata proprio sull’attuale Z4. Si tratta di una due posti mutua il design anteriore del modello, ma rivoluziona tetto e coda. Inedita anche la tinta, che omaggia il concorso: Sparkling Lario.

BMW Concept Touring Coupé, cuore a sei cilindri

Il Costruttore la definisce come un omaggio alla tradizione sportiva delle sportive sei cilindri.

Al momento in produzione c’è la Z4 M40i, dotata di un 3 litri 6 cilindri in lina, turbo, capace di erogare 340 cavalli. Proprio questo dovrebbe essere il motore.

Presente non poca Italia sulla BMW Concept Touring Coupé, dove spiccano gli interni, con pelle bicolore, e il vano bagagli realizzati da Poltrona Frau e il set di borse dedicate opera della Schedoni, azienda modenese.

Leggi ora: BMW i5, anteprima della grande berlina elettrica

Ultima modifica: 21 Maggio 2023

In questo articolo