Audi SQ8 e-tron e SQ8 Sportback e-tron

452 0
452 0

Sono disponibili Audi Q8 e-tron, Audi SQ8 e-tron e SQ8 Sportback e-tron, evoluzione di Audi e-tron S e Audi e-tron S Sportback, possono contare su di un marcato incremento dell’autonomia, con miglioramenti sino a oltre 90 chilometri, 170 kW di potenza massima di ricarica – 20 kW in più rispetto alla precedente generazione – e una nuova batteria caratterizzata da un aumento della capacità del 20%. Un upgrade a tutto campo per i SUV sportivi elettrici che ora debuttano a listino negli allestimenti SQ8 e-tron e sport attitude.

Arriveranno in a settembre 2023. Con prezzi, rispettivamente, da 104.550 euro e da 106.850 euro. E da 122.000 euro e da 124.300 euro per le varianti sport attitude in configurazione SUV e Sportback.

Audi SQ8 e-tron e SQ8 Sportback e-tron, ricarica a 170 kW in DC: 104 chilometri d’autonomia in 10 minuti

Audi SQ8 e-tron e Audi SQ8 Sportback e-tron possono contare su tre motori asincroni – due in corrispondenza dell’assale posteriore – in grado di erogare 503 CV e 973 Nm di coppia. Valori nettamente superiori (+95 CV e + 309 Nm) rispetto ad Audi Q8 55 e-tron quattro, sino ad oggi la variante più performante della gamma Audi Q8 e-tron.

Audi SQ8 e-tron e Audi SQ8 Sportback e-tron scattano così da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi – 1,1 secondi più rapidamente di Audi Q8 55 e-tron quattro – raggiungendo la velocità massima autolimitata di 210 km/h.

Cresce l’autonomia WLTP che ora raggiunge i 458 chilometri per la variante SUV (+85 km rispetto ad Audi e-tron S) e i 471 chilometri per la versione SUV coupé (+93 km rispetto ad Audi e-tron S Sportback).

Analogamente alle varianti già in gamma, ovvero Audi Q8 e Q8 Sportback 55 e-tron quattro da 408 CV e 50 e-tron quattro da 340 CV, le versioni S si avvalgono, come accennato, di una batteria dalla capacità superiore rispetto al passato. I SUV sportivi possono infatti contare su 114 kWh (106 kWh netti): 19 kWh nominali in più. Rifornendo presso la rete HPC, ricaricano in corrente continua (DC) con una potenza massima di 170 kW: 20 kW aggiuntivi rispetto alla precedente generazione. È così possibile ricaricare la batteria dal 10% all’80% in circa 31 minuti, ottenendo in 10 minuti – in condizioni ideali – un incremento del range pari a 104 chilometri WLTP. Audi SQ8 e-tron e Audi SQ8 Sportback e-tron possono essere rifornite in corrente alternata (AC) con potenze massime di 11 o 22 kW; quest’ultima opzione di serie per le varianti sport attitude.

Torque vectoring elettrico: comportamento sovrasterzante e drift controllati

Alla trazione integrale quattro elettrica si accompagna il torque vectoring elettrico che ripartisce la coppia tra le ruote posteriori con rapidità quattro volte superiore a un differenziale meccanico: ciascuno dei motori al retrotreno trasmette la spinta mediante un sistema d’ingranaggi alla ruota più vicina contribuendo a un comportamento marcatamente sportivo. In uscita di curva, la distribuzione dei kgm privilegia sensibilmente il retrotreno. Optando per la modalità Sport del controllo della stabilità ESC e per il programma dynamic del sistema di gestione della dinamica di marcia Audi drive select è possibile innescare il sovrasterzo e drift controllati.

La collocazione in posizione ribassata della batteria ad alta tensione e l’equilibrata ripartizione dei pesi tra gli assali favoriscono la maneggevolezza e la reattività delle vetture. Obiettivi cui concorrono il setup specifico delle sospensioni e lo sterzo progressivo dalla taratura sportiva, di serie, in grado di adeguare la demoltiplicazione in funzione dell’angolo di sterzata e adattare la servoassistenza in base alla velocità. Grazie al sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select, il conducente può modificare il carattere dei SUV elettrici in base a sette profili e influire sulla taratura delle sospensioni pneumatiche adattive adaptive air suspension Sport – incluse nella dotazione standard – che consentono di variare l’altezza da terra dell’auto sino a un massimo di 76 mm. Il controllo della stabilità (ESC) permette di optare per quattro programmi: Normal, Sport, Offroad e Off.

Estetica S e impronta a terra maggiorata di 39 mm

Audi SQ8 e-tron e Audi SQ8 Sportback e-tron si avvalgono, similmente alle varianti già in gamma, di una profonda rivisitazione delle linee rispetto alla precedente generazione. L’estetica S dedicata, fortemente caratterizzata dai pacchetti look alluminio – un’esclusiva delle versioni S – e look nero, è di serie. Il frontale si contraddistingue per l’imponente single frame ottagonale con griglia dal design inedito. La cornice, denominata “shark frame”, si estende sino alla base dei proiettori ed è disponibile in grigio Platino con elementi a contrasto in grigio Selenite o, a richiesta, in configurazione total black. Ulteriori novità sono costituite dalla luce di proiezione a tutta larghezza tra i gruppi ottici, optional, chiamata a sottolineare l’impronta a terra della vettura – maggiorata di 39 mm rispetto ai modelli standard – e dalle nuove tinte grigio Magnete, grigio Chronos, blu Ultra e rosso Soneira.

I paraurti ristilizzati e la nuova corporate identity del Brand, caratterizzata dal design bidimensionale (2D) dei quattro anelli e dalla denominazione del modello con lettering Audi in corrispondenza dei montanti B, sono condivisi con il resto della gamma Audi Q8 e-tron. Quanto agli interni, la grinta di Audi SQ8 e-tron e Audi SQ8 Sportback e-tron è rafforzata dalle tonalità scure.

I sedili sportivi a regolazione elettrica, incluso il supporto lombare a quattro vie, sono di serie così come i rivestimenti in microfibra Dinamica/pelle, il selettore della trasmissione, i listelli sottoporta e il volante impreziositi dalla punzonatura del logo S. L’esclusività di entrambi i modelli S può essere ulteriormente sottolineata optando per l’inedito pacchetto cuciture in rosso Audi Sport e per le finiture in carbonio delle calotte dei retrovisori laterali e degli inserti alla plancia. Questi ultimi disponibili anche in materiale sintetico derivato dalle bottiglie in PET riciclate.

Proiettori Audi LED Digital Matrix e oltre 40 tecnologie di assistenza alla guida

Audi SQ8 e-tron e Audi SQ8 Sportback e-tron in configurazione sport attitude sono equipaggiate di serie con i proiettori a LED Audi Matrix con indicatori di direzione dinamici. A richiesta sono disponibili i proiettori LED Digital Matrix evoluti, al vertice dell’illuminotecnica dei quattro anelli. In autostrada, le funzioni “luce di corsia” e “luce di orientamento” permettono di concentrare l’attenzione del conducente. La funzione luce di orientamento è disponibile anche lungo le strade extraurbane. In ambito autostradale, attivando gli indicatori laterali, i proiettori LED Digital Matrix generano una sezione di luce lampeggiante che affianca la luce di corsia corrispondente, andando a evidenziare il cambio di traiettoria.

I proiettori Audi LED Digital Matrix possono contare su di un’ulteriore funzione, frutto dell’interazione con la comunicazione Car-to-X. Qualora, grazie ai dati condivisi mediante il provider di servizi di navigazione e cartografici HERE, vengano trasmessi a bordo avvisi d’incidente o veicolo in panne, i proiettori LED Digital Matrix proiettano sulla strada, dinanzi alla vettura, un avvertimento della durata di tre secondi.

I nuovi SUV sportivi elettrici possono contare di serie sulla funzione Plug & Charge (PnC) – presso le stazioni di ricarica compatibili, ottengono l’autorizzazione automaticamente all’inserimento del cavo di ricarica e avviano l’operazione senza bisogno di alcuna scheda o app – e su oltre 40 tecnologie di assistenza alla guida. Sono inclusi sin dall’allestimento SQ8 e-tron il riconoscimento della segnaletica e la telecamera posteriore, mentre le varianti sport attitude si avvalgono di primo equipaggiamento del pack assistenza plus che include i pacchetti Tour e City, l’assistenza al parcheggio con park assist plus oltre alla chiave comfort con sbloccaggio del portellone mediante sensori.

L’esclusività dell’allestimento sport attitude è ulteriormente ribadita da dotazioni di pregio quali il pacchetto illuminazione diffusa multicolore, il Bang & Olufsen Premium Sound System con suono tridimensionale, la climatizzazione automatica comfort a quattro zone, il riscaldamento potenziato, il tetto panoramico in vetro e i cerchi in lega da 21 pollici.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 25 Maggio 2023

In questo articolo